Jovanotti, nuovo album solo nel 2011

Ci sarà da aspettare e non poco. Per i fan di Jovanotti la doccia fredda è arrivata. Lorenzo Cherubini ha intenzione di lavorare a un nuovo album, ma questo non vedrà la luce prima del 2011.

"Mi fermerò alcuni mesi", ha spiegato Jovanotti, "dopo aver concluso l’agenda di impegni che ho per le prossime settimane. D’altra parte non è facile fermarsi, gli impegni sono molti, fermare un gommone è semplice, non lo è quando si è su un transatlantico".

La lunga attesa verrà però ripagata da nuovi progetti del cantante.

Dopo aver firmato il libretto di "La parrucca di Mozart" in scena ieri sera al Teatro Signorelli di Cortona su musiche di Bruno De Franceschi, Lorenzo si prepara a lavorare a una trilogia di opere ispirate ai grandi compositori della storia. Protagonisti, ancora una volta, musicisti e attori under 16.

"A 43 anni voglio poter comunicare ai bambini un pò della magia, dell’ebbrezza di essere musicisti, di coltivare un sogno che potrà un giorno diventare realtà", ha sottolineato il cantante. "Vorrei anche far loro capire che il successo non è il fine".