0 Shares 11 Views
00:00:00
17 Dec

La voce di Bob Dylan sui navigatori satellitari

dgmag - 26 agosto 2009
26 agosto 2009
11 Views

Bob Dylan, da sempre icona anticonformista della musica mondiale, potrebbe prestare la sua voce a un sistema di navigazione satellitare.

"Sono in trattativa con un paio di società automobilistiche che vorrebbero usare la mia voce nei loro sistemi Gps", ha dichiarato il cantante durante la trasmissione radiofonica del canale 6 della radio della BBC Theme Time Radio Hour.

"Mi piacerebbe dire qualcosa come prendi la prima sinistra, anzi no la prima a destra, anzi, sai cosa ti dico? Vai dritto", ha scherzato il cantante.

Dylan ha aggiunto che forse non dovrebbe imbarcarsi in una cosa del genere "perché qualunque strada prenda, finisco sempre nello stesso posto, su Lonely Avenue. Per fortuna non sono proprio da solo, Ray Charles mi ha preceduto".

Non si tratta della prima operazione di questo tipo per Bob Dylan che ha già preso parte a una pubblicità per la Cadillac e ha concesso l’autorizzazione per l’utilizzo della famosa Blowin in the wind per una campagna televisiva.

Loading...

Vi consigliamo anche