0 Shares 13 Views
00:00:00
11 Dec

Artpop: primo in classifica ma non decolla

LaRedazione
20 novembre 2013
13 Views

L’album di Lady Gaga vende meno copie rispetto a Katy Perry e Miley Cyrus e quindi è stata battuta dalle sue dirette concorrenti. La notizia ha fatto in breve tempo il giro del mondo ma stranamente ha colto di sorpresa solo pochi. Le stime di vendita del terzo album di Lady Gaga, ARTPOP, dovevano assestarsi intorno alle 350 mila copie vendute nella sola prima settimana ma dati alla mano sono state fatte stime fin troppo positive e le vendite sarebbero scese a circa 250 mila. Pur parlando di numeri considerevoli, queste stime non sono in alcun modo paragonabili ai precedenti successi della cantante americana, che con il suo terzo album prometteva di fare scintille. Lo scorso anno Born this way aveva venduto ben un milione di copie nella prima settimana d’uscita.

In pochi speravano di bissare il successo del secondo album ma tutti sono stati colti di sorpresa quando, contanti di dati alla mano, Lady Gaga è stata battuta da Katy Perry e Miley Cyrus, che sono riuscite a portare a casa cifre ben più alte, circa 300 mila copie vendute a testa.
Una delle cause di questo vertiginoso calo di vendite potrebbe essere rintracciato nell’eccessiva pubblicità che il disco ha avuto a livello mondiale prima dell’uscita. L’effetto sorpresa è totalmente svanito con il martellante bombardamento mediatico fatto a suon di video e spoiler sul terzo album dell’artista. A un mese esatto dall’uscita ogni giorno sono trapelate nuove indiscrezioni su Artpop, tanto che alla fine c’era ben poco da sapere e scoprire. Lady Gaga si è esposta molto nelle ultime settimane, il singolo Dope, presentato in anteprima durante la serata dei premi Youtube Music Awards, ha avuto un forte eco ma non è bastato a lanciare le vendite dell’album.

Nonostante le vendite al di sotto delle aspettativa il fenomeno Lady Gaga non accenna a svanire, è solo un po’ appannato. L’album mantiene il primo posto in ben ottanta paesi e i primi due singoli rilasciati sono stabilmente presenti nella top ten mondiale. E’ ancora presto per dire se le vendite continueranno a calare o ci sarà un rialzo nel periodo natalizio.
L’unico dato certo al momento è che l’album di Lady Gaga ha venduto meno copie rispetto a Katy Perry e Miley Cyrus e per l’artista di sicuro è una cocente delusione vista la poca considerazione che ha delle sue dirette concorrenti.

E così l’album di Lady Gaga tanto atteso dai suoi fans non riesce a riscuotere il successo sperato perché battuto da Katy Perry e Miley Cyrus.

Vi consigliamo anche