Laura Pausini il 2 giugno a San Siro

Dopo essersi imposta a livello nazionale e internazionale con la sua musica, Laura Pausini sarà la prima donna a salire sul palco dello stadio San Siro di Milano per un concerto che si terrà il 2 giugno prossimo.

“E’ un sogno che si realizza”, ha detto la Pausini. “Non so se nella mia vita rifarò ancora uno show in uno stadio. Per questo realizzerò un dvd per immortalare questo momento”.
Nelle due ore del concerto, Laura Pausini canterà 30 brani nonostante ne avrebbe voluti 50; “ho riarrangiato tutti i brani per adattarli alle dimensioni di un live così grande. Farò anche un pezzo in inglese e tre in spagnolo” e “canterò due brani che non ho mai cantato”.

Finora sono stati venduti 60.000 biglietti e lo stadio ne può contenere 70.000 e lo spettacolo è assicurato anche dall’allestimento scenografico, che prevede un grande palco lungo 70 metri con al centro un maxischermo di 90 mq; sullo sfondo la scenografia, che si sviluppa su 300 mq, definita da strisce di schermo con un effetto di grafica di nuova concezione denominato mistrip. Ai lati del palco saranno posizionati altri due schermi da 40mq l’uno con le immagini live del concerto.

I biglietti sono disponibili in prevendita sul sito TicketOne.