0 Shares 13 Views
00:00:00
15 Dec

Madonna distrugge il campo di calcio del Levski Sofia

LaRedazione - 3 settembre 2009
LaRedazione
3 settembre 2009
13 Views

I concerti di Madonna continuano a far parlare di sé. Dopo la Polonia è la Bulgaria a cominciare una nuova polemica. E questa volta non si tratta di disaccordi in materia di religione. Ad infuriarsi, ora, tocca alla federazione calcio Bulgara.

A quanto pare, infatti, l’esibizione della famosa popstar allo stadio Vasil Levski di Sofia è stata una vera e propria mattanza per il campo da gioco: i 55.000 estimatori accorsi per lo show, infatti, trasportati dalla foga del momento, hanno completamente devastato il prato. Stanimir Stoilov ha infatti affermato che alcune zolle di erba sarebbero state completamente sradicate dallo scalpiccio delle persone.

Non si porrebbe nessun problema, probabilmente, se questo stadio non fosse il campo da gioco su cui sabato si disputerà la qualificazione ai mondiali 2010 della nazionale bulgara contro il Montenegro.

Il direttore sportivo Nasko Sirakov ha definito l’evento "una vergogna", anche perchè la data dell’importante match era nota da ben un anno e mezzo.

A quanto pare il terreno di gioco non potrà essere rimesso in sesto entro sabato e la Bulgaria non ha alternative oltre a quello stadio.

Loading...

Vi consigliamo anche