0 Shares 7 Views
00:00:00
16 Dec

Mammalitaliani degli Après la Classe è il tormentone dell’estate 2010

dgmag - 25 agosto 2010
25 agosto 2010
7 Views

Altro che Waka Waka e Alejandro: il vero tormentone dell’estate 2010 è Mammalitaliani degli Après la Classe.

Lo sottolinea un sondaggio lanciato dal Mei, il Meeting delle Etichette Indipendenti secondo cui la forza dirompente del dialetto è alla base del successo del brano che è tratto dall’ultimo omonimo album della band salentina che vede la collaborazione in fase di produzione di Caparezza.

Al secondo posto del sondaggio si trova il brano in dialetto romanesco Me so ‘mbriacato di Alessandro Mannarino, recente scoperta nel nuovo cantautorato italiano, venuto alla ribalta grazie alle partecipazioni al programma di Serena Dandini Parla con me (RaiTre).

Terzo gradino del podio per Un Bes in Bicicleta/Marietta Mariù di Massimo Bubola, brano estratto dal cd Romagna nostra, una rielaborazione in chiave moderna dei più bei brani della tradizione romagnola mentre subito dietro arriva Sir Oliver Skardy, leader dei Pitura Freska, che ha imperversato con un grande ritorno sulle spiagge del Nord Est con la venezianità di Fame un spritz.

Al quinto posto l’originale progetto di W la Suisse, brano del duo folk blues proveniente dalla provincia comasca Doro Doc Band, che vede la collaborazione con Davide Van de Sfroos.

Il video di Mammalitaliani degli Après la Classe:

Loading...

Vi consigliamo anche