0 Shares 8 Views
00:00:00
11 Dec

Michael Jackson, il tributo a Vienna sarà un flop?

LaRedazione
11 settembre 2009
8 Views

Una parte del clan Jackson, soprattutto il fratello Jermaine, ha fortemente voluto un grande tributo per il Re del Pop, ma ecco arrivare, giorno dopo giorno, notizie sempre meno confortanti.

Perché il mega concerto dedicato a Michael Jackson – appuntamento il prossimo 26 settembre a Vienna presso il palazzo reale di Schoenbrunn – vede il suo cast sempre più assottigliarsi. Forfait da parte di Chris Brown e della voce soul Mary J. Blige, oltre a quello fresco di Natalie Cole. Poche star confermate al momento – Sister Sledge e Akon – e biglietti cari che toccheranno i 750 dollari.

Al momento, comunque, sembra che la tecnologia 3D sarà il pezzo forte dello show, tanto da assicurare un duetto toccante tra Jermaine e Michael. Come ha spiegato Georg Kindel, uno degli organizzatori dell’evento, "porteremo Michael per l’ultima volta di nuovo su un palco".

Intanto la sorella Janet gli dedicherà un personale tributo agli MTV Video Music Awards, in programma domenica sera dal Radio City Music Hall di New York.

E proprio in questi giorni la cantante ha rilasciato al magazine Harper’s Bazaar la sua prima intervista dopo la scomparsa del fratello. "Spesso parlo al presente di Michael – ha confessato – perché è veramente difficile credere se ne sia andato".

Vi consigliamo anche