Mick Hucknall dei Simply Red in tour in Italia

Mick Hucknall lascia definitivamente i Simply Red e si propone al pubblico, dal prossimo 16 maggio, con un album solista dal titolo Tribute to Bobby.

"Dopo 23 anni con i Simply Red, mi sentivo in obbligo di adottare uno stile particolare"
, ha raccontato Hucknall, "per venire incontro alle attese delle radio e del pubblico. Non facevo più musica per me, ma per loro".

E così, a 47 anni suonati, Mick Hucknall ha deciso di cominciare una seconda carriera ripartendo da un album di cover di Bobby ‘Blue’ Bland, un "cantante r&b tradizionale ma senza tempo che non fa il solito tipico blues. Bobby canta esprimendo un dolore e una tristezza avvolgenti. E’ uno di quegli artisti che hanno influenzato il mio modo di cantare molto prima che io diventassi uno schiavo del successo".

Nella produzione, "abbiamo cercato di non dimenticarci che siamo nel ventunesimo secolo: sarebbe stato irrilevante registrare gli arrangiamenti di corno originali e le vecchie produzioni. E’ stato importante rivedere il tutto con una angolazione contemporanea, mantenendo però il tradizionale suono R’&B’".

Il risultato di Tribute to Bobby è piaciuto anche allo stesso Bobby Bland, come documenta il filmato girato a Memphis che accompagna il cd e che sarà proiettato all’inizio dei concerti estivi dell’ex Simply Red il quale anche si esibirà in quattro date italiane: il 19 luglio ad Aosta, il 20 al Summer Festival di Brescia, il 22 a Roma e il 23 al Summer Festival di Lucca.

Mick Hucknall ha anche annunciato che i Simply Red si scioglieranno nel 2010 per realizzare un nuovo progetto; i membri del gruppo lavoreranno insieme a un nuovo genere ma non eseguiranno più le canzoni dei Simply Red una volta festeggiati i 25 anni di carriera.