0 Shares 9 Views
00:00:00
18 Dec

‘New’. Titolo perfetto per un nuovo singolo, Sir Paul McCartney!

LaRedazione - 29 agosto 2013
LaRedazione
29 agosto 2013
9 Views

E’ ‘New‘ il titolo del nuovo album di inediti, nonché del nuovo singolo, con il quale il ‘baronetto’ Paul McCartney torna sulla scena musicale dopo sei anni di assenza. L’ex Beatles, avvalendosi del suo consueto team di musicisti e collaboratori, ha assicurato di aver realizzato un prodotto fresco, indice della sua immutata voglia di mettersi in gioco, e continuare a confrontarsi col mondo della musica moderno, nonostante anni e anni di successi e di capolavori immortali della musica leggera messi in archivio.

‘New’ esordirà sugli scaffali dei negozi di tutto il mondo a partire dal prossimo quattordici ottobre, ma come detto Paul McCartney non ha lasciato nulla al caso, realizzando dodici pezzi che non si adagiano sugli allori delle sonorità del passato, ma che strizzano l’occhio a contaminazioni orientali, elettroniche e musica contemporanea pop – rock. D’altronde, interpellato da molto tempo riguardo la possibilità di realizzare un nuovo disco di inediti, lo stesso Paul McCartney aveva più volte sottolineato come non avrebbe avuto senso realizzare un disco che non fosse ricco di novità e voglia di sperimentare, e realizzare una nuova opera esclusivamente sul ‘già sentito’, non avrebbe regalato alcuno stimolo neanche a lui, che è stato uno dei maggiori innovatori del mondo della musica moderna, sia ai tempi dei Beatles che in quelli della sua ormai lunga carriera da solista. Ad un mese dall’uscita commerciale del disco, Paul McCartney ha comunque regalato ai suoi milioni di fans in tutto il mondo l’ascolto in anteprima in streaming di ‘New’, che può avvenire sulle principali piattaforme di diffusione musicale su internet come YouTube e SoundCloud.

New‘ arriva come sottolineato in precedenza a sei anni di distanza dall’ultimo LP rilasciato da McCartney nel 2007, intitolato ‘Memory Almost Full’, e non si può fare a meno di pensare come i due titoli possano avere un valore indicativo nella carriera dell’ex Beatles. Se sei anni fa ‘Memory Almost Full’ suggeriva una fase quasi agli sgoccioli, quella ‘memoria quasi piena’ che doveva essere scaricata da un lungo periodo di pausa compositiva, l’attuale ‘New’ sembra invece far presagire ad una rinascita, ad una rigenerazione delle idee in grado di regalare altri capolavori ai propri ammiratori. ‘New’ è anche segnato da una collaborazione importante con un produttore d’eccezione, quel Mark Ronson che è riuscito ad alimentare il mito di Amy Winehouse prima della tragica scomparsa della cantante che ha reinventato il soul ‘bianco’, e produttore tra gli altri di Cristina Aguilera. Prima del quattordici ottobre, l’anteprima online di ‘New’ è dunque un appuntamento imperdibile per tutti i fans.

Loading...

Vi consigliamo anche