0 Shares 8 Views
00:00:00
13 Dec

Paolo Belli, una canzone contro l’abbandono degli animali

LaRedazione
25 giugno 2009
8 Views

La questione è più che mai bollente, soprattutto con l’arrivo della bella stagione. Sempre più, infatti, gli animali domestici abbandonati ogni anno in Italia. Una cattiva, anzi pessima abitudine che ora vede in una canzone una nuova possibilità per riflettere.

Merito di Paolo Belli, protagonista in tv di Ballando con le stelle, che ha lanciato il brano "Una piccola bestia di razza di cane", scritto dalla Marcosbanda. Massimo sostegno, il suo, a favore della Lav, l’associazione che si batte contro ogni tipo di sfruttamento degli animali.

"Una sera ero in una birreria e ho sentito la Marcosbanda che suonava il brano. Mi sono subito ritrovato in questa grande e bella poesia che parla di un cane di quartiere e di quanto alle volte sia stupido l’uomo. Ho chiesto alla band se potevo cantarla per diffondere il più possibile il messaggio che condivido nel profondo", ha raccontato Belli.

Il brano, oltre a essere presente nel cd "20 anni" e nella scaletta del suo tour estivo di Paolo, è corredato da un videoclip a cui hanno partecipato tanti artisti della tv, della musica e del cinema. Qualche nome: Neri Marcorè, Pierfrancesco Favino, Licia Colò, Fabrizio Frizzi, il Trio Medusa, Irene Fornaciari, Tosca D’Aquino.

"Non è stato difficile coinvolgerli nelle riprese", ha sottolineato Belli. "È bastata una telefonata e mi hanno subito detto di sì. Appena si è sparsa la voce poi, mi hanno chiamato altri artisti per partecipare, ma ormai eravamo già in montaggio e quindi era troppo tardi. Speriamo di riuscire a coinvolgerli il prossimo anno".

Vi consigliamo anche