0 Shares 11 Views
00:00:00
12 Dec

Paul McCartney è il Beatles preferito

LaRedazione
17 settembre 2009
11 Views

Lunga vita al baronetto. Perché a distanza di tanti anni dalla fine dei Beatles, un sondaggio organizzato dalla Zogby International ha dimostrato quanto Paul McCartney sia oggi il Beatle preferito.

Quasi il 30% degli americani intervistati ha infatti scelto Paul, mentre il 15% ha espresso preferenza per John Lennon. A seguire, George Harrison con il 10% e Ringo Starr al 9%.

Non mancano le voci fuori dal coro: il 3% dei 4.837 degli adulti americani ha risposto di non conoscere abbastanza la musica dei Fab Four per poter esprimere un giudizio, mentre il 22% ha confessato di non gradire affatto la discografia dei Beatles.

Un risultato che John Zogby, amministratore delegato di Zogby Internationa, spiega così: "Quelle persone corrispondono a un gruppo che direbbero no a qualsiasi cosa".

Proprio pochi giorni fa, McCartney aveva confessato durante una video-intervista per Entertainment Tonigh Online l’intento dei Beatles, negli anni Settanta, di riunirsi dopo laute offerte di denaro dei produttori dell’epoca.

"Ne abbiamo parlato a lungo e abbiamo sempre detto che non sarebbe stato fantastico, anche se la carriera dei Beatles lo era stata. Avremmo rovinato tutto. Anche se le proposte erano davvero imponenti, abbiamo tutti pensato che ci fosse qualcosa di sbagliato".

Vi consigliamo anche