0 Shares 9 Views
00:00:00
15 Dec

Phil Collins non suonerà più la batteria

LaRedazione - 20 ottobre 2009
LaRedazione
20 ottobre 2009
9 Views

Non dice addio alla musica, ma solo a una parte di questa. E così a 58 anni Phil Collins rinuncia con fatica e dispiacere alle bacchette.

L’ex componente dei Genesis non suonerà più la sua batteria. Non per una sua scelta, sia chiaro, ma per un problema di salute con relativo un’intervento alla vertebra cervicale a cui si è sottoposto nella scorsa primavera.

"Non ho più sensibilità nelle dita quindi non posso più suonare la batteria, a meno che non appiccico le bacchette alle dita – ha detto l’artista londinese al giornale tedesco Hamburger Abendblatt – ma non rinuncio alla mia musica".

Be detto. E infatti il musicista, anche se ha confessato di non voler più fare tournée, è a lavoro sul  prossimo cd che uscirà nel 2010 e che raccoglierà una serie di cover della casa discografica americana Motown.

Prprio in questi giorni Collins è ad Amburgo per partecipare alle celebrazioni del primo anniversario del musical "Tarzan", basato sulla colonna sonora scritta dall’artista nel 1999.

Loading...

Vi consigliamo anche