Prestigioso riconoscimento per Eros Ramazzotti

"Per la sua ventennale carriera durante la quale ha promosso l’immagine dell’Italia e della musica italiana nel mondo": recita così uno stralcio ripreso dal comunicato rilasciato dall’organizzazione National Italian American Foundation che, durante una cerimonia ufficiale prevista per il 4 aprile prossimo in Florida, assegnerà un ambito riconoscimento ad Eros Ramazzotti.

Lo Special Achievement Award in the Field of Music sarà infatti presto nelle mani del cantautore romano che, sembra proprio evidente, ha saputo conquistare consensi non solo in America Latina ma anche negli Usa, sapendo entrare nelle grazie del pubblico a stelle e strisce e, al contempo, in competizione con artisti ben più lanciati dalla colossale industria discografica d’oltreoceano.

Prima di Ramazzotti, il prestigioso premio è stato già ritirato in passato da personalità del calibro di Luciano Pavarotti, Liza Minnelli, Frank Sinatra, Tony Bennett, Jon Bon Jovi ed altri ancora; un riconoscimento, dunque, di gran pregio e spessore che gli sarà consegnato durante una serata di gala da Giovanni Castellaneta, Ambasciatore italiano per gli Stati Uniti, alla presenza di numerose personalità della cultura e del mondo politico.

Decisamente una bella soddisfazione per Ramazzotti che, come recita in una sua famosa canzone, dai bordi di periferia ha saputo farne di strada…