Prince online e on air con Planet Earth

Prince, dopo aver entusiasmato Montreaux con la sua musica, torna con il suo nuovo album, Planet Earth, distribuito da Columbia/SonyBmg.

Il primo estratto da Planet Earth è Guitar, già in circolazione dallo scorso 9 luglio, nel cui video Prince incita al download online grazie a Verizon.

Una mossa che si inserisce nella volontà del musicista di schierarsi contro la sua casa discografica, la Sony BMG U.K., rea di essere una major e di non permettere lo sviluppo di nuove forme di intrattenimento legali; non a caso, Planet Earth di Prince è stato già messo a disposizione di chi ha acquistato, nel Regno Unito, il Mail on Sunday di domenica scorsa scatenando appunto le ire della Sony.

Il disco di Prince distribuito in omaggio ha fruttato al Mail On Sunday un incremento di 600.000 copie vendute e a Prince un grande ritorno di popolarità e immagine.

Ovviamente, subito dopo la distribuzione nelle edicole inglesi, Planet Earth è comparso illegalmente su Internet anticipando la pubblicazione ufficiale negli altri paesi al punto che nel Regno Unito la Sony BMG ha deciso di non distribuirlo.

“Dal momento che era gratis comunque”, ha spiegato alla Bbc un blogger che lo ha inserito on-line per intero, “abbiamo deciso di metterlo su per tutti coloro che non hanno potuto procurarselo. Questa sembra essere la strada del futuro. Ora che la musica è gratuita, gli artisti si guadagnano da vivere con i concerti e il merchandising, e la rivoluzione digitale può significare la caduta delle major discografiche”.

Grazie al successo di Planet Earth, Prince ha fatto sapere che l’album sarà regalato a tutti coloro che prenoteranno i primi posti di fronte al palco per le tappe del tour che partirà il 1 agosto a Londra e proseguirà fino al 21 settembre.

Planet Earth contiene 10 canzoni e le informazioni su tracklist, testi e crediti si trovano sul sito dell’artista a questo indirizzo.