Radiohead: in arrivo un greatest hits?

Sembra sia in uscita a primavera l’ennesimo prodotto delle ultime settimane targato Radiohead.

Questa volta si tratterebbe di un greatest hits che la Emi, malgrado sia stata contrattualmente scaricata dalla band, pare voglia far uscire comunque per rimpinguare le proprie casse in questa fase d’oro per il gruppo inglese più eclettico ed innovativo della scena musicale planetaria.

La decisione di pubblicare una raccolta a ridosso dell’inizio del tour che porterà i Radiohead anche in Italia ha suscitato le ire del gruppo che ha dichiarato fermamente di non voler per nessuna ragione promuovere tale ipotetico album, ribadendo una volta di più la volontà e la convinzione nel voler troncare il legame (suppur ormai secondario e residuo) con la Emi.

La mossa della pubblicazione del greatest hits appare meramente commerciale e speculativa da parte della major, tanto più se si pensa alla nuova strada di distribuzione intrapresa dai Radiohead: ricordiamo, infatti, che l’ultimo album In Rainbows è stato prodotto in autonomia e senza il sostegno di alcuna etichetta e poi diffuso tramite il sito ufficiale della band, ad offerta libera. Una scelta che molto è stata gradita dai fans e che quindi ha premiato gli artisti inglesi che oggi, contro il loro stesso volere, continuano malvolentieri a subìre le ingerenze della Emi.

Alfieri dell’assoluta libertà d’espressione, di composizione e di offerta della propria opera musicale, riusciranno i Radiohead anche questa volta a spezzare le logiche economiche della Emi?