0 Shares 12 Views
00:00:00
14 Dec

Renato Zero: esce domani ‘Amo – Capitolo II’

Gianfranco Mingione
28 ottobre 2013
12 Views

Renato Zero chiude il secondo capitolo del progetto “Amo”. A soli sette mesi dall’uscita di “Amo-Capitolo I”, il 29 ottobre esce “Amo-Capitolo II”, un nuovo album di 15 brani che chiude il progetto discografico “Amo” concepito in due capitoli. Il nuovo album testimonia il periodo di grande ispirazione che l’artista sta vivendo, suggellato dall’incontenibile successo del nuovo live che sta portando in tour in tutta Italia.

Anticipato in radio dal singolo “Nessuno Tocchi L’Amore”, l’album esce su etichetta Tattica e con distribuzione Indipendente Mente. Dal 26 novembre, inoltre, sarà disponibile “Amo – Capitolo III”, una confezione speciale che include entrambi i capitoli di “Amo”, un puzzle/poster dell’artista e “Renato racconta” (testi nei quali l’artista illustra il significato dei brani inclusi in entrambi i capitoli di Amo)

Amo – Capitolo II” contiene quindici nuovi brani tutti scritti da Renato Zero insieme ad autori come Danilo Madonia, Maurizio Fabrizio e Mariella Nava. E così come per il Primo Capitolo, Zero si è avvalso della collaborazione di tre grandi produttori artistici Trevor Horn, Danilo Madonia e Celso Valli. Un lavoro in cui c’è tutto il mondo di Renato e il suo modo di sentire la vita, con così tanta passionalità, partecipazione e stupore da riportarci, come in un viaggio, alle radici della giovinezza.

Le tematiche affrontate nei brani sono quelle più care all’artista: l’amore nei confronti dei più deboli e la fiducia verso le nuove generazioni a cui regala consigli, quelli che a li sono mancati (L’eterno ultimo), la passione viscerale per la sua città, Roma, e i suoi abitanti (amoR), per i quali ha scritto sempre poco e che invece tanto gli hanno dato, e anche un omaggio alla grandezza di un Paese come il nostro che ora vive in sofferenza (Nuovamente).

Non mancano però brani di denuncia, come Titoli di coda, dove l’indignazione di Zero si scaglia contro un mondo, quello televisivo, che ha dimenticato la magia e ha voltato le spalle al vero talento. Mentre in Nessuno tocchi l’amore e Alla fine l’oggetto delle sue riflessioni è la violenza insensata e malata di cui si nutrono oggi alcuni rapporti di coppia.

Infine, a chiusura del disco, una perla: Il principe dell’eccentricità, un regalo del maestro Armando Trovajoli, che ha scritto la musica di questo brano e che Zero arricchisce con questo testo: “Ho desiderato spesso, di sedermi accanto a te, alla fine di un concerto, senza luci su di me. Per capire cosa senti. Smarrimenti se ne hai. Del futuro cosa pensi. E chi vorresti essere mai: più anima? Più muscoli? Saggezza oppure numeri… Negli occhi tuoi rivedo i miei trascorsi. I sogni opachi di periferia. Ragazzi arresi mai compresi: c’ero anch’io! Inutili i miei dialoghi con Dio. Lui adesso è qui. Mi chiede un bis… gli dico sì!”

Il tour prosegue. Nel frattempo si aggiunge una nuova data all’Adriatic Arena di Pesaro, il 14 dicembre, e due al Palalottomatica di Roma, il 21 e 22 dicembre, per l’“Amo tour”, il nuovo show di Zero che ha debuttato lo scorso aprile al Palalottomatica di Roma, registrando centomila spettatori per un intero mese di concerti e che sta proseguendo senza sosta, a colpi di sold out nei palasport di tutta la Penisola. Dopo sei date al Forum di Assago, tre al PalaFabris di Padova, due all’Unipol Arena di Bologna e sei al Nelson Mandela Forum di Firenze – tutte sold out –  il prosegue con queste date: il 28, 30 e 31 ottobre al Palaolimpico di Torino (sold out), l’8 e 9 novembre al PalaSele di Eboli, il 12 e 13 novembre al Palaflorio di Bari (sold out), il 15 e 16 novembre al Palasport di Acireale (sold out), il 13 e 14 dicembre all’Adriatic Arena di Pesaro e il 16, 18, 19 , 21 e 22 dicembre al Palalottomatica di Roma.

L’album sarà disponibile nei negozi e presso lo store digitale iTunes.

 

Loading...

Vi consigliamo anche