Salute Petra, il memorial per Luciano Pavarotti

Per tutti gli orfani del Pavarotti & Friends, nel mese di ottobre si svolgerà Salute Petra, una manifestazione dedicata alla memoria del grande Luciano Pavarotti, a poco più di un anno dalla sua scomparsa e in concomitanza con quello che avrebbe dovuto essere il suo compleanno.

Si tratta di un grande evento che coinvolgerà grandi nomi della musica internazionale e che prevede, in linea con l’operato di tutta una vita del tenore emiliano, la raccolta di fondi a scopo umanitario a favore dei milioni di rifugiati che stanno ritornando in Afghanistan e di altri progetti proposti dal memorial.

L’evento è stato organizzato dalla giovane vedova del tenore Nicoletta Mantovani e dalla Principessa Haya di Giordania, dal momento che questa manifestazione è la realizzazione postuma di un sogno di Pavarotti, che parlava sempre di questo progetto con il Re del Paese mediorientale.

Infatti Big Luciano avrebbe tanto desiderato realizzare una grande kermesse nel sito archeologico di Petra, e ora succederà.

Nell’incantevole location di quella che è considerata una delle sette meraviglie del mondo moderno (dichiarata dall’UNESCO patrimonio dell’umanità) si svolgerà un mega concerto al quale assisterà una rosa fortunata di 500 spettatori (ovviamente i biglietti sono già tutti esauriti).

 

Ad aprire il concerto sarà il collega e amico José Carreras, mentre la serata proseguirà con le esibizioni (per citarne solo alcuni) di Jovanotti, Laura Pausini, Zucchero, Sting e Andrea Bocelli – ideale trait d’union tra musica leggera e opera. Quasi sicuramente presente anche Bono Vox, non si sa ancora se in carne ed ossa o se in collegamento video.

L’operazione è il frutto di una possente task force coordinata tra il Governo italiano, la Famiglia Reale giordana, e Mediafriends; la serata andrà in onda in diretta su Rete4 (e poi in differita su altri canali) e nel corso della trasmissione sarà possibile inviare sms di beneficienza.

A condurre la manifestazione, che diventerà un dvd per raccogliere ulteriori fondi, un ancora misterioso conduttore della TV italiana.