0 Shares 6 Views
00:00:00
13 Dec

Sanremo 2010, Povia cavalca la polemica

26 gennaio 2010
6 Views

Ogni anno la stessa storia: che cosa fa Povia prima di salire sul palco del Festival di Sanremo? Si prepara per un anno intero in modo tale da diventare protagonista del tormentone pre-Sanremo?

La risposta non può che essere affermativa visti i precedenti dello scorso anno e ciò che sta accadendo quest’anno, da quando cioè è stato annunciato che Povia prenderà parte a Sanremo 2010 con una canzone su Eluana Englaro.

Le polemiche si sprecano e lui, da buon comunicatore, le cavalca tutte cercando di ritagliarsi spazi in modo tale da arrivare al Festival 2010 avendo tutte le attenzione calamitate su di sè.

Così a Sorrisi e Canzoni di questa settimana dice di avere avuto il via libera di Beppino Englaro per il brano su Eluana che presenterà a Sanremo dichiarando: "l’ho contattato nel modo più normale, ho cercato il suo numero di telefono, l’ho chiamato, ci ho parlato, poi sono andato a Lecco per incontrarlo e non ha nemmeno voluto sentire la canzone. Mi ha detto: "io non blocco gli artisti, vai pure avanti". Mi è sembrata una persona corretta, rispettosa del lavoro degli altri. E se mi avesse chiesto di lasciar perdere avrei lasciato perdere".

Povia dice anche di non sentirsi furbo e di non volersi fare pubblicità a spese di altri dichiarando che "i lettori di Sorrisi leggeranno il testo in anteprima nel numero in edicola il 9 febbraio. E come l’anno scorso con Luca era gay, si sono messi a polemizzare senza conoscere il brano. Sono furbo io o ne approfittano i giornalisti?".

La canzone che Povia presenterà a Sanremo 2010 si intitola La verità ed è una sorta di lettera ai genitori da parte di una ragazza morta.

Vi consigliamo anche