Simone Cristicchi in tour dal 26 aprile

“Ho scoperto l’affascinante mondo dei cosiddetti Matti grazie a un’esperienza all’interno di un Centro di Igiene Mentale. Qui ho imparato l’arte di ascoltare, ho sperimentato altre forme di comunicazione, fatte di sguardi e parole non dette”.

“Ho celebrato queste persone straordinarie nel mio spettacolo teatrale dal titolo Centro di Igiene Mentale, in modo che le storie dei miei amici Matti non venissero dimenticate, ma che al contrario prendessero vita ogni sera sul palco insieme a me”.

Così Simone Cristicchi presenta il suo nuovo tour, uno spettacolo tra teatro, immagini e canzone, scritto e diretto dallo stesso artista e interpretato insieme a Desirè Infascelli, fisarmonica, Olen Cesari, violino, Davide Aru, chitarra e mandolino e Andrea Rosatelli, contrabbasso.

Il Centro di Igiene Mentale, al via da Roma il prossimo 26 aprile, è il punto di partenza di un viaggio che ha l’intento di accompagnare il pubblico dall’altra parte di quel cancello che tutti noi abbiamo costruito per difenderci dal diverso.

Centro di Igiene Mentale è uno spettacolo dal forte impatto civile e sociale; il tema del disagio mentale, della vita manicomiale, viene affrontato attraverso le voci di una galleria di personaggi che mettono continuamente in comunicazione una sensibilità esasperata, acutissima, con lo sguardo dello spettatore.

Le canzoni e i monologhi e le lettere diventano così i segni di interpunzione di un unico discorso, che segue un doppio movimento: le voci dall’interno del disagio mentale all’esterno e lo sguardo della società, al di fuori di un metaforico e fisico cancello.

All’interno dello spettacolo, oltre alle immagini tratte dal documentario realizzato da lui stesso in un viaggio negli ex manicomi, Simone Cristicchi legge alcune particolari lettere, spunto di tutto il progetto del CIM: lettere scritte da degenti dell’ex Manicomio di Volterra, agli inizi del ‘900, lettere mai giunte ai destinatari ma allegate alle cartelle cliniche dei pazienti, lettere volutamente dimenticate negli archivi. Una forma di censura incomprensibile quanto violenta.

Tutto questo è il Centro di Igiene Mentale che è anche un più ampio progetto: uno spettacolo di teatro-canzone, un libro, Centro di Igiene Mentale e l’omonimo dvd allegato all’album Dall’altra parte del cancello che contiene anche il brano Ti regalerò una rosa.

Queste le date del tour di Simone Cristicchi:
26 Aprile, Roma (Auditorium, Sala Sinopoli)
28 Aprile, San Benedetto del Tronto (Palacongressi)
29 Aprile, Bari (Teatro Piccinni)
2 Maggio, Milano (Teatro Nuovo)
3 Maggio, Bologna (Teatro delle celebrazioni)
4 Maggio, Mantova (Teatro sociale)
5 Maggio, Firenze (Teatro Puccini)
9 Maggio, Foggia (Teatro del fuoco)
10 Maggio, Catania (Teatro Metropolitan)
11 Maggio, Palermo (Teatro Golden)