0 Shares 14 Views
00:00:00
18 Dec

Soundwave e YouTube: integrazione perfetta

LaRedazione - 11 dicembre 2013
LaRedazione
11 dicembre 2013
14 Views
Soundwave e Youtube integrazione perfetta

Integrazione perfetta tra Soundwave e Youtube. L’applicazione mobile nata per permettere agli utenti di condividere con i propri amici le proprie opinioni sulla musica, infatti, si è recentemente aggiornata dotandosi di un utile supporto a YouTube. In questo modo, gli utenti che usufruiscono della musica attraverso il sito di condivisione video su device Android e iOS hanno l’opportunità di condividerla su Soundwave, così come succede per diverse altre applicazioni.

Il merito è di un algoritmo da poco implementato il cui scopo è quello di verificare che i video condivisi abbiano realmente a che fare con la musica. Inoltre, gli utenti potranno guardare i video condivisi direttamente tramite i feed. Una bella novità, dunque, per tutti coloro che utilizzano Soundwave, applicazione che ha già superato i 750mila download nel giro di pochi mesi (è stata lanciata nel giugno del 2013) e che sta ottenendo vasti consensi soprattutto in Francia, nel Regno Unito, in Russia e negli Stati Uniti.

In Italia, invece, Soundwave deve ancora guadagnare consensi: ma si tratta solo di una questione di tempo, vista l’utilità dell’app, che serve a scaricare, in maniera legale e gratuita, la musica che si preferisce, e che volendo può essere scelta nell’ambito di una vasta gamma di radio. Soundwave, infatti, consente di ascoltare qualcosa come ottocento stazioni radio, ma anche dare origine a playlist con i brani scaricati e introdurle nella propria libreria musicale.

Ogni canzone che viene scaricata può essere contrassegnata modificandone i tag e mutandone le informazioni rilevanti: album di appartenenza, artista e titolo. E’ possibile, inoltre, aggiungere il testo del pezzo, e vedere in quali parti del mondo (mediante una mappa) esso è ascoltato più di frequente. Il player di Soundwave non è molto diverso da quello dell’iPod, e il browser si fa apprezzare dagli utenti per la grafica piacevole, simile a quella degli App Store.

L’integrazione tra Soundwave (che può essere acquistata sull’App Store a ottantanove centesimi) e YouTube, quindi, rappresenta una bella notizia per tutti gli appassionati di musica che desiderano ascoltare i brani più amati sul proprio dispositivo mobile.

Loading...

Vi consigliamo anche