Steven Tyler in rehab? Odore di reality…

Il vecchio ma fascinoso adagio “Sesso, droga e rock’n roll” ha stregato generazioni di musicisti ma anche, e forse soprattutto, di adoranti fan; fino a qualche anno fa e ancora oggi in certi ambienti, l’abuso era ed è la regola, eppure uno dei simboli di questo dissoluto stile di vita aveva fatto marcia indietro scegliendo una condotta più salutare e saggia.

Oggi però sembra proprio che, malgrado i proclami e le mille attenzioni per evitare ambienti malsani e a pericolo tentazioni, Steven Tyler sia ricascato nel tunnel dei viziacci.

Secondo quanto affermato dal portale TMZ.com, il leader degli Aerosmith sarebbe stato ricoverato in una struttura sita a Pasadena, in California, per la riabilitazione e la disintossicazione da abuso di sostanze stupefacenti.

L’indiscrezione non ha trovato, al momento, conferme ufficiali da parte del management che anzi sembra esser cascato dalle nuvole; ci sarà proprio da credere a tutta questa faccenda?

A bene vedere, la clinica – o per meglio dire il rehab, termine ormai diventato di tendenza e molto cool – che ospiterebbe Tyler è la Aurora Las Encinas Hospital, famosa nell’ambiente musicale ma soprattutto televisivo non solo per i trattamenti, ma soprattutto perchè centro riabilitativo utilizzato per girare il reality show "Celebrity Rehab".

D’altro canto, va anche detto che Steve è convinto attivista di un’associazione, creata per sostenere ed aiutare gli artisti tossicodipendenti, per la quale si è svolto solo un paio di settimane fa un concerto che ha visto partecipare in prima linea anche Tyler.

Che sia stata l’occasione per una presa di coscienza su un problema a lungo nascosto oppure qualcosa bolle in pentola sul fronte reality?

Solo pochi mesi fa Tyler è stato reduce da una delicata operazione alle corde vocali, fatta proprio per recuperare la voce a lungo sforzata per esigenze di palco; sarebbe proprio un peccato se l’artista bruciasse così gli ultimi anni di gloriosa carriera a causa degli effetti di paradisi effimeri!

In qualsiasi caso, un grande in bocca al lupo al cantante degli Aerosmith perchè possa presto tornare in pista.