0 Shares 12 Views
00:00:00
16 Dec

Sting: in arrivo il nuovo singolo ‘And yet’

LaRedazione - 17 settembre 2013
LaRedazione
17 settembre 2013
12 Views
Sting: in arrivo il nuovo singolo 'And yet'

Ha confessato di essere stato vittima di un vero e proprio blocco creativo durato dieci anni Sting ma di averlo superato realizzando questo nuovo singolo che promette di non deludere fan e neofiti. Per il cantautore è stato molto difficile comporre il singolo e l’album ad esso correlato quasi come scalare il Monte Bianco senza essersi allenati prima. Il cantautore compirà 62 anni il prossimo ottobre ma, nonostante questo, ha mantenuto una forma impeccabile merito anche del suo look da giovanotto. Sono 16 i Grammy Awards che ha collezionato negli anni ed oltre cento milioni i dischi venduti.

Durante il suo “blocco creativo” però, Sting è stato comunque sulle scene grazie alla reunion con i Police nel 2007 e grazie anche a qualche Greatest Hits immancabile. Non giungeva un nuovo album sin dal 2003 anno del grandioso successo di Sacred Love. Il nuovo singolo di Sting “And Yet” sarà l’anteprima del concept album che si preannuncia colossale e che prenderà il titolo “The last ship”. Il singolo circola già in radio mentre per l’album bisognerà attendere il 24 settembre. La particolarità sta nel fatto che, direttamente ispirato dall’album, debutterà a Broadway nel 2014 un musical originale.

L’album racchiude in se circa quaranta canzoni che trattano temi contemporanei ma che sono anche frutto dei ricordi dello stesso cantautore. Ricordi che affondano a Wallsend, sobborgo di Newcastle che sopravviveva grazie ad un cantiere navale in cui Sting trascorse la sua infanzia. Il cantiere poi chiuse e l’industria crollò. Nel musical, però, a cui l’autore sta ancora lavorando, si parla di un gruppo di operai che vuole far rinascere la fabbrica.

L’album è piuttosto personale ma, nonostante questo, i temi affrontati sono universali e tutti possono immedesimarsi come: l’esilio, i rapporti familiari, il lavoro. Sting ha affermato che l’idea di realizzare un disco del genere gli è venuta quando ha letto di un gruppo di operai polacchi che avevano assediato il proprio cantiere. Perciò, andando indietro con la memoria ha ricordato la sua infanzia ed il sobborgo in cui visse.

Ciascun brano gli è venuto fuori naturale come se non aspettasse altro che uscire allo scoperto. Un disco che parla sì degli anni ’80 ma in cui è possibile ritrovare temi caldi e molto attuali come la chiusura delle fabbriche e la disoccupazione.

Loading...

Vi consigliamo anche