0 Shares 10 Views
00:00:00
12 Dec

Susan Boyle, a novembre il suo primo album

LaRedazione
14 settembre 2009
10 Views

Proprio come una favola. Anche se la protagonista di questa storia a lieto fine non si può certo dire che assomigli a una principessa.

Eppure, in pochissimi mesi, la vita di Susan Boyle è nettamente cambiata. Migliorata. Da quella prima apparizione sul palco di "Britain’s Got Talent", accompagnata dal suo canto angelico sulle note di "Memory" che le ha regalato una standing ovation immediata, oggi ‘il brutto anatroccolo’ può dirsi realizzato.

Il 23 novembre arriverà infatti in tutto il mondo il suo primo disco che, a quanto sembra, ha già ricevuto numerose prenotazioni. "I Dreamed a Dream" – questo il titolo non confermato – raccoglierà le cover di alcune delle più belle canzoni d’amore e non della storia musicale.

Intanto, ecco spuntare in rete il il primo singolo, "Wild Horses", cover del brano del 1971 contenuto nell’album "Sticky Fingers" dei Rolling Stones. E per Susan e i suoi 48 anni, la strada è davvero tutta in salita.

Vi consigliamo anche