0 Shares 10 Views
00:00:00
14 Dec

Symphonicities di Sting esce domani

12 luglio 2010
10 Views

Esce domani il cd Symphonicities di Sting in occasione dell’acclamato tour mondiale che è iniziato il 2 giugno a Vancouver e che vede Sting affiancato dalla Royal Philharmonic Concert Orchestra diretta da Steven Mercurio (in passato protagonista di concerti con Andrea Bocelli e Luciano Pavarotti).

Il nuovo album, che comprende 12 delle più famose canzoni di Sting ripensate per un arrangiamento in chiave sinfonica, celebra l’esperienza live dei concerti e il primo singolo Every Little Thing She Does Is Magic è già disponibile su tutti gli store digitali.

Il nuovo album contiene arrangiamenti di David Hartley, Rob Mathes e Steven Mercurio di alcuni dei brani più amati dai fans dei Police a fianco di canzoni tratte dalla carriera da  solista di  Sting come Englishman in New York, She’s Too Good For Me e I Hung my Head.
 
Il Symphonicity Tour europeo inizierà il 3 settembre al Konserthus di Oslo, seguito dai concerti del 5 e 6 settembre al Royal Theatre di Copenhagen, tutti quanti già sold out in pochi minuti dall’inizio delle prevendite. Il 5 ottobre Sting, accompagnato dalla Northern Sinfonia Orchestra, eseguirà un concerto speciale alla Sage Hall nella natale Newcastle, in Inghilterra.

Altre performances sono state già annunciate in altre sedi come la Royal Albert Hall di Londra (1 e 2 ottobre) e in Italia al Teatro Verdi di Firenze (25 ottobre), al Teatro Arcimboldi a Milano (2 novembre), al Palaolimpico di Torino (3 novembre) e a Santa Cecilia a Roma (10 novembre). Inoltre, il tour a settembre toccherà città come Stoccolma, Helsinki, Berlino, Colonia, Parigi, seguite da concerti in ottobre a Dublino, Nantes, Antwerp, Arnhem, Amburho, Francoforte, Stoccarda, Bilbao, Barcellona, Madrid e, a novembre, Vienna.

Loading...

Vi consigliamo anche