0 Shares 12 Views
00:00:00
14 Dec

U2 a Roma, delirio per Bono e company

9 ottobre 2010
12 Views

75.000 persone hanno reso omaggio ieri sera a Roma agli U2 che dopo un anno hanno concluso nella Capitale il loro tour europeo.

Ad aprire il concerto il gruppo americano degli Interpol ma la folla, accalcata fin dal tardo pomeriggio ai cancelli, è esplosa quando Bono e company sono saliti sul palco.

Apertura con Beautiful Day, seguita da I will follow, Get on your boots, Magnificent, Mysterious Ways; e ancora Miss Sarajevo, Sunday Bloody Sunday, Walk On, Vertigo, I’ll go crazy if I don’t go crazy, In a little while, I still haven’t found what I’m looking for.

Magia pura quando proprio durante I still haven’t found what I’m looking for una bandiera dell’Irlanda, una dell’Italia e la parola One in rosso hanno campeggiato su tutti gli spalti facendo rabbrividire gli irlandesi U2 a Roma che hanno voluto omaggiare i fan italiani sul loro sito Internet.

Nel corso del concerto la band irlandese ha cantato anche Bad e ha ribadito la sua vicinanza alle cause sociali, ricordando e menzionando Roberto Saviano; in chiusura One, Where the Streets Have no Name, With or without you e Moment of surrender.

Il tour degli U2 per adesso si blocca e Bono torna in Irlanda per poi partire per l’Oceania dove i concerti inizieranno il 25 novembre e termineranno il 19 dicembre; altre tappe in America dal 14 maggio al 23 luglio 2011.

Voi c’eravate? Raccontateci cosa avete provato…

Loading...

Vi consigliamo anche