0 Shares 13 Views
00:00:00
17 Dec

Vasco Rossi in tour nei palazzetti dal 6 ottobre

dgmag - 22 settembre 2009
22 settembre 2009
13 Views

E’ tutto pronto per l’inizio dell’Europe Indoor tour di Vasco Rossi che inizierà il 6 ottobre prossimo a Pesaro e toccherà alcune tra le maggiori città italiane per poi spostarsi a Londra, Bruxelles, Zurigo, Berlino, Barcellona.

Per questa occasione il rocker ha rilasciato una lunga intervista a Sorrisi e Canzoni dichiarando: "creativamente è un grande momento. Ho molte cose da dire, le canzoni vengono fuori quasi da sole. E’ tutto il resto che è un casino. Psicologicamente sono confuso, ho frequenti sbalzi di umore. Meno male che faccio l’artista. Fossi stato un bancario, mi avrebbero licenziato chissà quante volte. Ho molte ansie e qualche angoscia. La mia autostima, poi, è sottoterra. Non è che se migliaia di fan mi dicono che sono un dio poi io mi ci senta. Anzi: più me lo dicono, più mi sento male. Perchè io lo so come sono fatto dentro".

Vasco ha poi aggiunto: "il punto è che non esiste un solo Vasco. Dentro di me ne convivono almeno due, ma forse anche di più. Ed è una lotta continua tra le diverse personalità per il controllo delle mie azioni. Uno dei miei difetti peggiori è che cerco sempre di compiacere gli altri. In un certo senso è un miracolo che io sia vivo, con tutte le sigarette che fumo e i tranquillanti che prendo per stare calmo".

Quanto al rapporto tra musica e tv, il rocker è convinto che "Amici e X Factor hanno il merito di dare ai ragazzi degli spazi dove mettersi in mostra. Amici, poi, è una scuola. E le scuole servono, anche se poi non arriva il successo. X Factor non lo seguo molto, è lungo e parlano tanto. Lo ripeto, a me piacciono i telefilm americani, dove non si perde tempo ed è tutto studiato nei minimi dettagli. Comunque saluto il mio amico Morgan degli U2…".

Il 25 settembre arriverà in radio Ad ogni costo, il nuovo singolo che Vasco Rossi ha inciso per il debutto dell’Europe Indoor Tour basato sulla musica di Creep dei Radiohead: "la considero una delle più belle musiche degli ultimi 15 anni, è cosi intensa e struggente che mi è venuta voglia di interpretarla con un testo mio", ha detto Vasco.

I biglietti per i concerti verranno resi disponibili presso il circuito TicketOne.

Loading...

Vi consigliamo anche