0 Shares 10 Views
00:00:00
12 Dec

Whitney Houston morta: funerali a breve, autopsia segreta

13 febbraio 2012
10 Views

La morte di Whitney Houston ha sconvolto tutto il mondo ma, un po’ come successo per Michael Jackson ed Amy Winehouse, sarà l’autopsia a decretare come è morta la cantante; in realtà l’autopsia sul corpo è già stata eseguito ma per non ben precisati motivi i risultati sono stati secretati.

Ad optare per questa soluzione è stata la polizia di Los Angeles che ha dichiarato che il risultato dell’autopsia non sarà svelato e che i test tossicologici saranno resi disponibili fra 3 settimane circa.

E’ però certo che la Houston non è stata uccisa mentre da diverse parti si parla di un mix letale di antidepressivi ed alcol e non di annegamento come paventato all’inizio.

Pare che il corpo della cantante sarà trasferito ad Atlanta al più presto così come stabilito dalla madre e presto sarà anche resa nota la data dei funerali.

Nessuna notizia sul funerale di Whitney Heuston e pare anzi che la famiglia sia preoccupata per la figlia Bobbi Kristina che, dopo aver appreso della morte della madre, ha avuto ben due mancamenti importanti e, stando ad indiscrezioni, potrebbe avere delle tendenze suicide che potrebbero manifestarsi in questa occasione.

Vi consigliamo anche