0 Shares 13 Views
00:00:00
13 Dec

Football USA: la grande corsa di Jack Hoffman

Gianfranco Mingione
10 aprile 2013
13 Views

Correre verso la meta, correre per un sogno che diventa realtà. La soria di Jack è una di quelle che fanno continuare a sperare, a lottare affinché la vita venga vissuta fino in fondo, anche se si attraversa un brutto periodo, anche quando, a soli 7 anni, si conosce e si vive già il nome di un brutto male.

La lotta per la vita. Jack è stato operato a causa di un tumore al cervello ed ora affronta la chemioterapia. Lo scorso 6 aprile ha realizzato il suo sogno: scendere in campo con la squadra del cuore, i Nebraska Cornhuskers. Jack ha risposto alla convocazione del coach e si è recato al Memorial Stadium di Lincoln (Nebraska). Maglia numero 22, quella del suo giocatore del cuore, cappellino e via in campo a correre la sua sfida. Ad accompagnarlo fino al fatidico touchdown c’erano tutti i giocatori.

Un’emozione grande ha percorso lo stadio. Nel rivedere il video della sua corsa fino al traguardo della meta, una grande emozione colpisce il pubblico, i giocatori e il mondo che lo guarda. È l’emozione della vita, del vivere e respirare l’occasione più grande che la natura ci possa dare. Jack è un grande insegnamento, è il superamento delle barriere spesso invisibili che ci impediscono di seguire e superare i traguardi migliori.

[foto: www.dailytelegraph.com.au]

Gianfranco Mingione

Vi consigliamo anche