0 Shares 14 Views
00:00:00
15 Dec
Senza categoria

Formula 1, GP India: sempre Vettel, Alonso è quinto, Massa ottavo

LaRedazione - 25 ottobre 2013
LaRedazione
25 ottobre 2013
14 Views
Formula 1 Gran Premio d’India 2013 Prove Libere risultati

Le prove libere del Gran Premio dell’India 2013 , che si correrà domenica sul circuito di Nuova Delhi, e che potrebbe assegnare definitivamente al pilota tedesco della Red Bull, Sebastian Vettel, il quarto titolo mondiale piloti consecutivo, sono iniziate nel segno della continuità. Nella prima sessione disputata stamani infatti è stato proprio il leader della classifica mondiale ad ottenere il miglior tempo con un minuto, 26 secondi e 683 millesimi, piazzandosi davanti al suo compagno di team Mark Webber che è stato staccato di 2 decimi.

Al terzo posto, con la sua Mercedes si è classificato Nico Rosberg, anche lui sceso sotto il tempo di 1 minuto e 27 secondi. La quarta posizione provvisoria è stata appannaggio di Romain Grosjean a bordo della Lotus, che ha preceduto l’altro pilota Mercedes, Lewis Hamilton e Button e Perez a bordo delle McLaren. Solo ottava posizione per la Ferrari, con Felipe Massa, che negli ultimi gran premi riesce quasi sempre a stare davanti ad Alonso per cercare di mettersi alla conquista di un sedile in Formula Uno anche per la prossima stagione.

Lo spagnolo della Ferrari ha avuto un problema al cambio della sua vettura che lo ha ritardato, facendolo chiudere in dodicesima posizione con un distacco dalla pole provvisoria di un secondo e mezzo. In casa Ferrari si temeva di dover sostituire il cambio, cosa che invece non è avvenuta ed il pilota spagnolo ha preso regolarmente il via nella seconda sessione di prove, nella quale ha migliorato nettamente il suo tempo e la posizione in classifica, terminando quinto a 7 decimi da Vettel che ha confermato la sua leadership migliorando il tempo ottenuto nella prima sessione scendendo sotto la soglia del minuto e 26 secondi.

Anche Webber e Grosjean hanno confermato le loro seconda e terza posizione, mentre in quarta piazza si è piazzato Hamilton che ha sopravanzato il compagno di marca Rosberg, finito al sesto posto alle spalle di Fernando Alonso. Ottavo posto per Felipe Massa, che si è levato lo sfizio di precedere Raikkonen che prenderà il suo posto sulla Ferrari nella prossima stagione. Nono e decimo i due piloti McLaren, con il messicano Perez davanti a Button.

Per quanto riguarda le gomme che sono state montate dai vari team, analizzando le sessioni di ” long run ” effettuate, la Red Bull si è confermata più a suo agio con le medie, mentre Mercedes e Ferrari hanno ottenuto le loro migliori prestazioni girando con la mescola morbida, e la Lotus è quella che va meglio nel compromesso tra le due soluzioni.

La Red Bull ha comunque confermato la sua imbattibilità in questa stagione e la voglia di Sebastian Vettel di non accontentarsi di controllare la gara, ma di puntare alla vittoria anche in questo Gran Premio d’ India 2013, iniziando quindi dalle prove libere di oggi per incrementare via via il suo bottino personale, già imponente se pensiamo alla sua giovane età.

Loading...

Vi consigliamo anche