0 Shares 13 Views
00:00:00
15 Dec
Senza categoria

Formula 1, GP India: Vettel campione del mondo con tre gare d’anticipo

LaRedazione
28 ottobre 2013
13 Views
Formula 1 GP India gara trianfa Vettel campione del mondo

Il Gran Premio d’India di Formula 1 consacra Sebastian Vettel, che trionfa in pista e si laurea campione del mondo con tre gare d’anticipo. A ventisei anni è già nell’Olimpo dei migliori piloti della storia: è il suo quarto titolo mondiale, meglio di lui hanno fatto solo Fangio con cinque titoli e Schumacher con sette.

Emozioni e colpi di scena fin dall’inizio al ‘Buddh International Circuit’: Vettel, partito in pole position, si ferma per il cambio gomme dopo il primo giro, mentre il ferrarista Fernando Alonso, secondo nella classifica iridata, viene toccato alla prima curva dall’altra Red Bull, quella di Webber, ed è costretto a rientrare ai box al secondo giro. Il campione del mondo rientra in ventesima posizione e inizia una serie di sorpassi mozzafiato, passando poi a condurre la gara dopo il secondo cambio gomme del compagno di scuderia (costretto poi al ritiro per un guasto).

Lo spagnolo, invece, tormentato anche da problemi allo sterzo non riesce mai a rientrare davvero in gara, chiudendo all’undicesimo posto, fuori dalla zona-punti come non succedeva dal 2010 a Silverstone.

Salgono sul podio anche Nico Rosberg su Mercedes e Grosjean su Lotus, mentre l’altra Ferrari, quella di Massa, si è piazzata in quarta posizione.
Festa grande, dunque, per Sebastian Vettel al traguardo. Il titolo iridato era già virtualmente suo (gli sarebbe bastato un quinto posto in caso di vittoria di Alonso), è arrivata adesso anche la certezza matematica. Al termine della gara, altro show del tedesco, che si è esibito in uno spettacolare ‘burn-out’ (una serie di giravolte eseguite bloccando e facendo fumare le ruote) per poi inchinarsi al cospetto della sua monoposto.

Sebastian Vettel ha centrato il quarto titolo mondiale consecutivo con tre gare di anticipo e fa suo il circuito di Greater Noida, dimostrando a tutti che con l’ennesimo traguardo è riuscito a scrivere la storia della Formula 1 come pochissimi altri erano riusciti a fare prima di lui.

ORDINE DI ARRIVO (PRIME POSIZIONI):
1. Sebastian Vettel (Red Bull)
2. Nico Rosberg (Mercedes)
3. Romain Grosjean (Lotus)
4. Felipe Massa (Ferrari)
5. Sergio Pérez (McLaren)
6. Lewis Hamilton (Mercedes)
7. Kimi Raikkonen (Lotus)
8. Paul Di Resta (Force India)
9. Adrian Sutil (Force India)
10. Daniel Ricciardo (Toro Rosso)

CLASSIFICA PILOTI (PRIME POSIZIONI):
Vettel 322
Alonso 207
Raikkonen 183
Hamilton 169
Webber 148
Rosberg 144
Massa, Grosjean 102

CLASSIFICA COSTRUTTORI (PRIME POSIZIONI):
Red Bull Racing 470
Mercedes 313
Ferrari 309
Lotus 285
McLaren 93

Loading...

Vi consigliamo anche