0 Shares 17 Views
00:00:00
18 Dec

Imparare a sciare: informazioni e consigli

LaRedazione - 24 dicembre 2013
LaRedazione
24 dicembre 2013
17 Views
imparare-a-sciare

Relegata come pratica sportiva dedicata esclusivamente agli abitanti della montagna, lo sci ha acquisito un successo che si rinnova ad ogni stagione invernale.

Come e dove si impara a sciare? Esiste un limite di età per apprendere lo sci? Cosa comprare per essere uno sciatore?
Sono quesiti che molte persone si fanno una volta colpiti dal desiderio di imparare a sciare. A tutte queste domande c’è una risposta precisa. Vediamo di che si tratta.

Ovviamente, è più facile apprendere le tecniche dello sci quando si è piccoli. Oltre a non essere frenati dalla paura, i muscoli sono più adatti a fornire delle risposte alle sollecitazioni e quindi, più elastici. Ciò non esclude il fatto che si possa imparare a qualsiasi età, basta volerlo e seguire poche regole.

Considerando acquisita la voglia di sciare (nulla si deve fare controvoglia), il primo fattore è legato alla forma fisica. Una persona che è abituata ad altri sport oppure a frequentare la palestra, certamente gode di una certa flessibilità fisica che agevolerà l’apprendimento delle tecniche di sci. Tutti coloro che, al contrario, non hanno una vita sportiva dinamica, il suggerimento è quello di iniziare a praticare qualche esercizio durante l’estate per eliminare le tossine che albergano nei muscoli atrofizzati e per fare fiato.

Un corpo che ha ripreso dimestichezza al movimento è sicuramente più rispondente alla pratica sportiva anche se fatta senza alcun agonismo.
Il secondo punto fondamentale è quello di attrezzarsi in modo ottimale. E’ un frequente errore quello di pensare di arrangiarsi con l’attrezzatura, rimandando a quando si è imparato, il compito di comprarla. Se sci e bacchette si possono noleggiare in tutte le stazioni invernali, è consigliabile comprare gli scarponi perché devono far parte di quel bagaglio di cose personali che diventano tuttuno con lo sciatore.

Un idoneo abbigliamento che preveda vestiario termico, consente al neofita, di sentirsi a suo agio senza patire il freddo che potrebbe rendere difficoltosa la pratica sciistica.
Ultimo ma non meno importante suggerimento: andare alla scuola di sci. In ogni località di montagna esiste una scuola sciistica che annovera maestri di sci abilitati dalla federazione italiana (FISI). In questi centri si può scegliere di imparare a sciare attraverso lezioni di gruppo oppure individuali. Nel primo caso il costo sarà minore mentre se si sceglie la seconda ipotesi, si avrà una totale personalizzazione tramite un maestro che sarà a disposizione per il tempo stabilito

Riassumendo: un poco di abitudine all’esercizio fisico; un’attrezzatura idonea; lezioni di sci. Questi sono gli ingredienti necessari, che uniti alla naturale umiltà che deve caratterizzare chi deve imparare qualcosa che non sa, formeranno un brillante sciatore.

 

Loading...

Vi consigliamo anche