1 Shares 6 Views
00:00:00
16 Dec

Mondiali di scherma: si parte oggi a Budapest e c’è ancora Super Vezzali

LaRedazione - 5 agosto 2013
LaRedazione
5 agosto 2013
1 Shares 6 Views

Budapest ha visto oggi l’inizio dei Mondiali di Scherma, per i quali le aspettative, inerenti il folto gruppo azzurro, sono molto alte e soprattutto positive. La prima giornata, che è cominciata quest’oggi alle 9, sarà del tutto dedicata alle qualificazioni di tre gare, ovvero spada femminile, sciabola maschile e fioretto femminile. In pedana saliranno quattro italiani, che lotteranno duramente per conquistare il pass d’accesso al tabellone principale, inerente le rispettive discipline.

Il primo azzurro a mettere piede sulla pedana è stato Aldo Montano, che porta sulle proprie spalle il peso del titolo di campione del Mondo attualmente in carica. Una lunga serie di infortuni l’ha costretto a saltare purtroppo l’intera stagione di Coppa del Mondo, il che gli ha causato un brutto scivolone nella classifica generale, precipitando al sedicesimo posto. Questo dunque ha generato una situazione alquanto particolare, ovvero il campione del Mondo in carica costretto a ripartire dalla fase a gironi. La qualità però non è stata per nulla scalfita dal calvario degli infortuni, e a dimostrarlo ci ha pensato lo stesso Montano, con un girone concluso alla perfezione, ottenendo sei vittorie su sei e neanche una sconfitta. Per lui dunque è già stato staccato il pass, e gli appassionati potranno rivederlo a partire da mercoledì, quando avrà inizio il tabellone principale.

Tanta emozione invece per Valentina Vezzali, che lo scorso febbraio ha spento la sua trentanovesima candelina. Il suo mondiale ha inizio con un tweet, il suo ovviamente, nel quale avverte tutti i suoi fan della sua salita in pedana, prevista per le 11.45. La Vezzali, vero e proprio mito olimpico, aveva messo un freno alla propria carriera da sportiva, per far spazio alle gioie materne. Soltanto 83 giorni fa infatti ha messo al mondo il piccolo Andrea, il suo secondogenito, ma ora si sente pronta a ripartire più forte di prima ma, a causa della lunga pausa, proprio come per Montano, sarà costretta a ripartire dalle qualificazioni. Si tratta di un’esperienza già nota alla Vezzali, la quale fu costretta a partire dal girone nel Mondiale del 2005 a Lipsia, proprio dopo la nascita di Pietro, il suo primogenito.

Le ultime a salire in pedana saranno Francesca Quondmcarlo e Maria Navarria. La prima ha da poco conquistato la medaglia di bronzo agli Europei disputatisi a Zagabria, mentre la seconda, così come la Vezzali, rientra in pista dopo aver partorito, quasi quattro mesi fa, Samuele, il suo primogenito. La loro avventura avrà inizio quest’oggi alle 14.45 e, come twittato dalla Vezzali, noi facciamo il tifo per l’Italia.

Loading...

Vi consigliamo anche