0 Shares 9 Views
00:00:00
18 Dec

Moto GP 2013: a Misano vince Lorenzo davanti a Marquez e Pedrosa, Rossi ancora quarto!

LaRedazione - 16 settembre 2013
LaRedazione
16 settembre 2013
9 Views
moto gp san marino 2013

Nel Gran Premio di San Marino sul circuito di Misano valido per il Motomondiale 2013, torna al successo il pilota spagnolo della Yamaha Jorge Lorenzo che così tiene accesa una flebile fiammella per la conquista del titolo. Dopo le polemiche delle scorse settimane, nel corso delle quali aveva lamentato un certo ritardo dal punto di vista tecnico della Yamaha nei confronti della Honda, in questo appuntamento il trend sembra essersi invertito consentendogli di raccogliere il proprio terzo trionfo consecutivo su questo tracciato, che dunque pare essere piuttosto congeniale alle proprie caratteristiche di guida.

A quanto pare, il nuovo cambio montato dalla Yamaha, ha ridotto di molto il gap nei confronto dei principali competitor anche se occorre avere una controprova nei prossimi appuntamenti per ottenere un quadro più fedele dell’attuale quadro delle forze in campo. Il discorso riguardante alla corsa al Mondiale 2013, resta comunque piuttosto complesso per Lorenzo, giacchè l’attuale leader, Marc Marquez, giungendo sotto la bandiera a scacchi in seconda posizione, ha ridotto al minimo le perdite.

La classifica al momento, vede saldamente al comando Marc Marquez con 253 punti a referto, davanti a Lorenzo accreditato di 219 punti alla pari di Lorenzo, mentre è quarto e molto staccato Valentino Rossi con 169 punti che precede Cal Crutuchlow con 146. Tornando alla cronaca della gara che ha visto giungere terzo Dani Pedrosa e quarto a ben 15 secondi dalla vetta il nostro Valentino Rossi, è stato evidente fin dai primi giri quale fosse l’andamento a cui si sarebbe assistito.

Lorenzo ha subito impresso alla gara, un ritmo molto alto che gli ha consentito di portare avanti in solitaria la leadership. Nei primi giri sembrava essere molto competitivo anche Valentino Rossi che non solo è riuscito a stare con i primi tre, ma addirittura aveva superato in maniera straordinaria anche Marquez. Poi nel corso della gara ha palesato un passo più lento che lo ha messo nelle condizioni di accontentarsi della quarta piazza. Nel finale Marquez batte Pedrosa e si aggiudica la seconda importantissima piazza.

Loading...

Vi consigliamo anche