0 Shares 20 Views
00:00:00
18 Dec

Motomondiale 2013: con la gara di Indianapolis si apre la seconda parte del Gp

LaRedazione - 18 agosto 2013
LaRedazione
18 agosto 2013
20 Views
Moto GP Indianapolis

Ferie terminate per i piloti di moto. Con la gara di domenica 18 agosto che si disputa ad Indianapolis, negli Stati Uniti, il mondiale MotoGP riprenderà la sua corsa dopo lo stop estivo. La gara americana vedrà i piloti impegnati sul mitico impianto dell’Indiana, dove si svolge la famosissima 500 miglia e dove da alcuni anni, nel circuito ricavato in parte dall’ovale ed in parte al suo interno, sono tornate a gareggiare anche le vetture di formula Uno.

Il Gran Premio di Indianapolis fa da apripista per la 2a parte dell’annata, con una situazione di classifica ancora molto fluida e diversi piloti che possono ancora ambire a conquistare il campionato del mondo. Ma il periodo feriale non è stato sfruttato allo stesso modo da tutti i piloti, infatti il team Yamaha di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo ne ha approfittato per una sessione di prove sulla pista di Brno, nella quale è stato provato un nuovo tipo di cambio, che dovrebbe garantire alle moto della casa dei diapason una maggiore velocità di cambiata, senza per questo subire una diminuzione della potenza. Marquez è alla caccia della sua 3a vittoria sulle piste americane, e nelle interviste prima della gara ha dichiarato che lui correrà al massimo anche su questo circuito, molto bello e spettacolare, ma anche pieno di insidie.

Marquez si è detto sicuro del fatto suo anche perché ha sempre guidato bene ad Indianapolis nelle altre classi. Sicuramente il ritorno in piena efficienza sia di Jorge Lorenzo che di Dani Pedrosa lo preoccupa, ma dopo Austin e Laguna Seca, sente di avere il tris alla sua portata. Di diversa opinione Valentino Rossi che si è detto a posto con la sua moto, anche se continua a pressare i tecnici del suo team insieme al compagno Jorge Lorenzo, perché il nuovo cambio provato nella Repubblica Ceca, sia montato per la gara di Indianapolis. I due avversari sono stati immortalati in foto con gli altri due rispettivi compagni di squadra, ed in ordine di classifica: Marquez, Pedrosa, Lorenzo, Rossi. Ma tra i pretendenti alla vittoria sul mitico circuito americano c’è anche Cal Crutchlow che, dato per certo il prossimo anno in sella alla Ducati, vorrebbe comunque togliersi la soddisfazione di salire sul gradino più alto del podio in MotoGP con la Yamaha. Valentino Rossi ha anche parlato delle prove che Casey Stoner ha effettuato in sella alla Honda GP, sentenziando che non si è trattato solo di un test. Dopo aver saltato, come prassi consueta, l’appuntamento di Laguna Seca, tornano in pista anche i piloti della Moto2 e della Moto3. L’appuntamento, per gli appassionati italiani di motociclismo è per oggi  su Mediaset Italia 1 ed Italia 2.

Loading...

Vi consigliamo anche