0 Shares 18 Views
00:00:00
18 Dec

Murray trionfa a Wimbledon: battuto Djokovic in finale

Piluca - 8 luglio 2013
8 luglio 2013
18 Views

E’ Andy Murray il vincitore del torneo di Wimbledon 2013. Lo scozzese ha battuto Novak Djokovic per 6-4/7-5/6-4 nella finale giocata ieri pomeriggio sull’erba londinese.

Il trionfo dello scozzese arriva 77 anni dopo quello di Fred Perry, l’ultimo britannico trionfatore a Wimbledon nel lontano 1936.
A fine match Murray è raggiante: “Mi sento un’ po diverso rispetto allo scorso anno, quando persi una difficilissima finale. Quella è stata una delle giornate più difficili della mia carriera. Oggi, invece, sono veramente contento. Spero che vi siate goduti questo successo, che tutti qui in Gran Bretagna attendevamo da 77 anni. E’ stata una partita incredibilmente dura – spiega il numero 2 al mondo con scambi interminabili, non so come io sia riuscito a venirne fuori e a recuperare dopo aver mancato 3 match point. Ho giocato con Novak tante volte, quando gli altri finiscono di giocare, lui comincia“.

E dedica la vittoria al suo coach Ivan Lendl, indimenticabile numero uno degli anni ’80: “Spero che ve la siate goduta, erano 77 anni che i britannici aspettavano di vincere il torneo. Questa vittoria è anche per il mio allenatore, Ivan Lendl, che non è mai riuscito a vincere qui, pur avendo giocato due finali. Ringrazio lui, l’intero staff che mi segue e abbraccio mia mamma“.

Non solo Murray. Ieri mattina l’italiano Gianluigi Quinzi ha vinto il torneo juniores, 26 anni dopo il trionfo di Diego Nargiso. L’azzurro ha battuto in finale il coreano Chung per 7-5/7-6.

Piluca

Loading...

Vi consigliamo anche