0 Shares 13 Views
00:00:00
16 Dec

Pallanuoto femminile: Italia-Brasile 13-5 ai Mondiali di nuoto

Piluca - 26 luglio 2013
26 luglio 2013
13 Views

Nella sesta giornata dei Mondiali di nuoto 2013 in programma a Barcellona, il Setterosa del ct Conti si è imposto per 13-5, concludendo la prima fase dei Mondiali.
Qualificatosi per gli ottavi di finale, il Setterosa azzurro incontrerà la Grecia, giunta terza nel girone C dopo aver pareggiato contro il Canada per 8-8.

A fine partita, il commissario tenico Conti spiega: “Abbiamo provato delle cose e nonostante l’avversaria abbiamo cercato nuovi meccanismi difensivi che ci serviranno per la partita contro la Grecia. In attacco servirà un po’ più di convinzione. Alcune cose devono ancora essere perfezionate, ma intanto ci godiamo una vittoria che porta un po’ di morale nel gruppo dopo la sconfitta con l’Ungheria. Siamo consapevoli di chi siamo, noi lo sappiamo qual è il nostro percorso, e lo sanno benissimo anche le ragazze. Tutto il resto lo lasciamo fuori dalla squadra”.

Da registrare il debutto di Lory Sparano, emozionatissima a fine partita: “Che adrenalina, in quest’atmosfera, qui non è come giocare in Italia“.

Tabellino ITALIA-BRASILE 13-5 (marcatrici: 32” Zablith, 49” Bianconi, 2’57” Bianconi rig.; 10’57” Garibotti, 12’46” Garibotti, 13’27” Emmolo, 14’19” Emmolo s.n., 15’53” Garibotti, 18’18” Vigna s.n., 19’34” Queirolo rig., 20’13” Queirolo, 24’29” Di Mario, 28’33” Chiappini, 30”00 Emmolo s.n., 30’48” Dias s.n., 31’24” Zablith, 31’47” Bianconi rig.).

Loading...

Vi consigliamo anche