0 Shares 377 Views
00:00:00
19 Jun

PyeongChang 2018: ecco come sta andando l’Italia

Emanuele Calderone - 22 febbraio 2018
Emanuele Calderone
22 febbraio 2018
377 Views
Italia alle olimpiadi invernali

Alle ultime Olimpiadi estive, quelle di Rio, l’Italia è riuscita a portare a casa 28 medaglie, di cui 8 d’oro, rientrando tra le prime dieci nazioni per numero di podi raggiunti.

Ma come se la sta cavando la nostra Nazionale alla XXIII edizione dei giochi invernali? Piuttosto bene a dirla tutta e sebbene al momento si trovi in undicesima posizione per quanto concerne il medagliere generale, le 9 medaglie guadagnate possono renderci felici.

I tre ori sono arrivati da tre atleti differenti. Per ciascuno di loro la medaglia ha avuto un significato particolare: per Arianna Fontana è stata la conferma della sua supremazia incontrastata nello short track. L’atleta 28enne con questo oro ha raggiunto quota 7 medaglie olimpiche in 3 differenti edizioni dei giochi; per Michela Moioli l’oro nello snowboard cross rappresenta l’ulteriore passo avanti. La sua crescita è stata costante nel tempo e la giovane è riuscita a imporsi con la freddezza delle più grandi. Capitolo a parte merita l’oro di Sofia Goggia: la sciatrice di Bergamo, nella discesa libera, era tra le favorite, ma l’aver battuto una delle più grandi di sempre, Lindsey Vonn, da a questa medaglia un sapore tutto diverso.

I due argenti sono arrivati da Federico Pellegrino nello sprint maschile dello sci di fondo (il ragazzo aostano veniva da due stagioni a dir poco stratosferiche, coronate dall’oro mondiale e dalla vittoria in coppa del mondo) e dalla staffetta nello short track femminile. Anche in questo caso Arianna Fontana era presente; al suo fianco hanno gareggiato con grande consapevolezza dei propri mezzi Cecilia Maffei, Lucia Peretti e Martina Valcepina.

Per quanto riguarda i 4 bronzi guadagnati, il merito va a Dominik Windisch nella 10 chilometri biathlon, a Federica Brignone nello slalom gigante (l’italiana è stata protagonista di una gara meravigliosa), a Nicola Tumolero autore di un’ottima prestazione nella 10000 metri maschile e alla staffetta mista del biathlon.

Insomma, la nostra nazionale sta brillando e la possibilità di rientrare tra le prime 10 non sembra poi tanto lontana. Chissà che qualche altro atleta (qualcuno ha detto Carolina Kostner?) non possa regalarci un sussulto di felicità nelle prossime ore.

[fonti articolo: it.wikipedia.org]

[foto: eurosport.com]

Loading...

Vi consigliamo anche