0 Shares 12 Views
00:00:00
14 Dec

Fognini trionfa a Stoccarda: è il primo titolo Atp

LaRedazione
15 luglio 2013
12 Views

Fabio Fognini trionfa a Stoccarda: per il tennista italiano è il primo titolo ATP di una carriera che per il ventiseienne sembra davvero in costante ascesa, anche e soprattutto dopo le buone prove messe in mostra nel corso di tornei del Grande Slam come il Roland Garros e Wimbledon. Ma la prima volta, si sa, non si scorda mai, ed il successo nella finalissima di Stoccarda contro il tedesco Philipp Kohlschreiber, tra l’altro idolo di casa e sostenuto da un gran tifo durante il match decisivo, resterà sicuramente per sempre nel cuore dell’atleta ligure. Anche perché il successo è stato ancora più emozionante poiché ottenuto in rimonta, con Kohlschreiber che era riuscito ad aggiudicarsi il primo set con il punteggio di sette – cinque. Per Fognini però il meglio doveva ancora venire, il carattere è uscito fuori alla distanza e con le vittorie del secondo e del terzo set con il medesimo punteggio, sei – quattro, ha potuto alzare le braccia al cielo e festeggiare dunque la sua prima affermazione in un torneo del circuito ATP. Con il trionfo di Stoccarda, Fognini compie peraltro un importante passo avanti anche nel ranking mondiale: l’atleta italiano sale al venticinquesimo posto complessivo, appena una posizione dietro il connazionale Andreas Seppi, che lo precede di appena trentacinque punti. Parlando del match, anche nel primo set con un pizzico di freddezza in più Fognini avrebbe potuto ottenere il successo, ma Kohlschreiber ha dimostrato di avere nervi più saldi, strappando per due volte il servizio all’azzurro, portandosi prima sul quattro – tre e poi sul sei – cinque. Fognini sbaglia ancora il servizio, annulla un set point ma alla fine deve cedere al tedesco sette – cinque. L’italiano riesce però a fare tesoro degli errori e prende il ritmo nel secondo set, allungando sul cinque – tre e poi, sul cinque – quattro, mancando ben quattro set point. Gli spettri della tenuta nervosa della prima parte di gara tornano a fare capolino per Fognini, che al quinto tentativo però scaccia i fantasmi, e riesce così a portarsi in parità. L’inerzia psicologica della sfida passa dalla parte dell’italiano, con Kohlschreiber che nel terzo set inizia a mettere in evidenza segni di cedimento. Fognini si porta sul quattro – uno e sente la vittoria a portata di mano, dopo una palla break per il tedesco concede una parziale rimonta ma poi trionfa sul sei – quattro, miglior risultato di un italiano a Stoccarda dopo la finale perduta nel 1994 da Gaudenzi contro Berasategui. Fognini invece trionfa, e fa suo il primo torneo ATP della sua carriera.

Vi consigliamo anche