0 Shares 20 Views
00:00:00
16 Dec

Us Open 2013: Pennetta batte Errani. Ora tocca alla Kuznetsova

LaRedazione - 30 agosto 2013
LaRedazione
30 agosto 2013
20 Views

Il derby italiano che ha caratterizzato il secondo turno femminile agli Us Open 2013, tra Flavia Pennetta e Sara Errani, si è chiuso con un netto successo della brindisina, nonostante i pronostici della viglia fossero tutti per la sua rivale. La partita ha avuto come teatro il centrale dedicato ad Arthur Ashe, ove le due ragazze sono state le prime a scendere in campo, iniziando alle diciassette circa. L’equilibrio è esistito solo in avvio, quando è sembrato che potesse esserci una bella battaglia. Non appena però Flavia Pennetta ha dato vita al primo break, la rivale emiliana si è letteralmente sciolta come neve al sole, confermando il suo non eccezionale momento di forma. Portatasi rapidamente sul 5-1, la veterana pugliese ha avuto un primo match point, di fronte al quale la Errani ha tirato fuori le unghie, portandosi sul 5-3, ma si è trattato solo di un fuoco di paglia. La Pennetta ha infatti ripreso a macinare gioco confermando la sua superiorità e siglando il 6-3 che ha chiuso in maniera inequivocabile la prima partita.

Chi si aspettava a questo punto la riscossa della emiliana, ha rapidamente visto deluse le sue speranze. Il secondo set, infatti, è presto diventato una fotocopia di quanto successo nel primo e la Errani è rapidamente uscita dal campo, senza neanche la pallida reazione che aveva illuso i suoi ammiratori in precedenza. Il punteggio che sigillato il trionfo di Flavia Pennetta è stato inequivocabile, un 6-1 che non lascia spazio ad alcuna recriminazione e che introduce la brindisina al terzo turno. Nel quale Flavia dovrà vedersela con una vecchia conoscenza, quella Svetalana Kuznetsova la quale si è sbarazzata della forte cinese Peng, una gara alla quale la Pennetta si avvicina con le buone sensazioni destate dallo scontro fratricida con una Errani che dal canto suo dovrà lavorare molto per ritrovare quella forma che sembra avere smarrito nelle ultime settimane.

Da rilevare che dopo quello tra Pennetta ed Errani, gli Open statunitensi attendono un altro derby tra tenniste italiane, quello che vedrà opposte al terzo turno la tarantina Roberta Vinci e l’altoatesina Karin Knapp. La prima, numero dieci del seeding, si è sbarazzata di Lucie Safarova perdendo il primo set a quattro e vincendo gli altri due lasciando solo tre games all’avversaria, mentre la Knapp ha fatto ancora meglio, lasciando appena cinque games alla rivale, che pure era la numero 24 del ranking mondiale. Il loro scontro vedrà naturalmente favorita la Vinci, ma dopo quanto successo tra Pennetta e Errani, la ragazza pugliese dovrà guardarsi molto attentamente dalla rivale per non incorrere in spiacevoli sorprese.

Loading...

Vi consigliamo anche