0 Shares 6 Views
00:00:00
12 Dec

Marco Verratti dal Pescara al Paris Saint Germain?

5 luglio 2012
6 Views

20 anni e un ingaggio da favola, insperato fino a qualche anno fa: è la storia di Marco Verratti, sarebbe ormai un ex giocatore del Pescara e approdato alla corte di Leonardo al Paris Saint Germain per cifre da capogiro e stando alle indiscrezioni mancherebbe solo quell'ufficialità che il Pescara si rifiuta di dare da qualche giorno.

Le cifre da capogiro sono 14 milioni di euro divisi in due rate, una da 12 milioni subito e una da 2 milioni come bonus, al Pescara e un contratto di cinque anni al giocatore che per ogni stagione prenderà 1.5 milioni.

Un ventenne su cui le italiane Napoli e Juventus hanno puntato ma che ha scelto di lasciare l'Italia a fronte di un'offerta che il Pescara non ha poturo rifiutare e che le compagini italiane non hanno avuto modo di replicare nonostante lo stesso Verratti avesse dichiarato più volte che avrebbe voluto sbarcare a Torino per sposare il progetto vincente di Antonio Conte.

Leonardo, Carlo Ancelotti e gli sceicchi hanno alzato il prezzo e portato subito via il giocatore dal Pescara mentre la Juventus aveva pensato di lasciare il giovane ancora a Pescara, almeno per un altro anno, senza però riuscire nell'intento di aggiudicarsi uno dei giocatori considerati più talentuosi del momento.

Con Verratti sbarca a Parigi anche il Pocho Lavezzi e anche in questo caso la trattativa è stata condotta senza alcun problema e permettendo al presidente del Napoli De Laurentiis di svincolare uno dei suoi gioielli privando il calcio italiano di tattica e talento.

Le domande sono tante: è giusto che ad un giovane giocatore sia offerto tanto? Ed è giusto che i gioielli del calcio italiano vengano lasciati andare via per colpa di un mercato spesso scellerato? Sul piano puramente tecnico, Marco Verratti troverà spazio per valorizzarsi o una volta sbarcato a Parigi, con la concorrenza dei grandi, brucerà la sua carriera per un pugno di soldi?

Vi consigliamo anche