7Vite, la sit-com con il pubblico di Rai 2

Il palinsesto di Rai 2 si arricchisce di un nuovo prodotto: si tratta di 7Vite, la sit-com che dalla fine di settembre ogni sera alle 20 porterà una ventata di freschezza e divertimento.

Una creazione Rai Fiction, prodotta da Carlo Bixio per la Publispei in collaborazione con il centro TV RAI di Napoli, 7Vite è caratterizzata da una buona dose di humor nero e battute irriverenti e ruota attorno a uno script ben concepito e a dei ruoli non convenzionali nel panorama delle sit-com nostrane.

Un progetto tutto nuovo per la prima situation comedy italiana realizzata in presenza di un pubblico, come già accade negli Stati Uniti.

Davide (Luca Seta) si risveglia dal coma dopo 15 anni: ora ne ha trenta e si trova a riprendere in mano la propria vita, aiutato dalla sorella maggiore (Michela Andreozzi), dai vicini di casa (Giuseppe Gandini e Marzia Ubaldi), dalla bella cugina (Elena Barolo), da una psicologa pungente (Lucia Ocone) e dal gestore del bar dove quotidianamente si ritrovano i personaggi (Massimo Olcese).

Davide si renderà conto molto presto che le persone lasciate quindici anni fa non hanno fatto poi tanti progressi e che lui non è rimasto poi così indietro.

Sette le vite che si incrociano, tra amori, passioni, litigi e quant’altro caratterizza l’esistenza di ogni giorno, con una strizzatine d’occhio al divertimento.

I personaggi si muovono tra due appartamenti comunicanti tramite una terrazza, spesso punto d’incontro per confronti e riflessioni.

Ad arricchire il cast, una serie di attori guest tra i quali Max Tortora, Amanda Lear, Max Pisu, Maria Amelia Monti, Monica Scattini, Andy Luotto.