0 Shares 10 Views
00:00:00
17 Dec

Alessandro Preziosi è Sant’Agostino su Rai 1

dgmag - 31 gennaio 2010
31 gennaio 2010
10 Views

La travagliata vita di Sant’Agostino, uno dei più grandi personaggi della storia del Cristianesimo, raccontata in un film in due puntate, in onda in prima serata su Raiuno  stasera e domani.

Ad Alessandro Preziosi il compito di interpretare i complessi anni della maturita’ del Santo. Nei panni del giovane di Tagaste, invece, Matteo Urzia mentre Franco Nero e’ Agostino durante gli anni della vecchiaia.

Monica Guerritore è la madre Monica, una figura portante cosi’ come quella di Ambrogio, il Vescovo cattolico interpretato da Andrea Giordana. Nel cast italiano, inoltre, Cesare Bocci, Cosimo Fusco, Sonia Aquino, Vincenzo Alfieri e Francesca Cavallin.

Agostino d’Ippona visse una delle epoche di più profonda crisi, di più radicale cambiamento, di più irreversibile voltar di pagina che la Storia ricordi: il crollo dell’Impero romano. Ciò che sembrava eterno si rivelava caduco. Ciò che appariva assoluto risultava relativo.

Ansia, disagio e disorientamento, per Agostino e per i suoi contemporanei così come per noi, uomini e donne di oggi. Agostino stesso aveva vissuto, fin da adolescente, in una condizione di costante crisi e cambiamento: prima studente indisciplinato, poi studioso brillante; prima adolescente inquieto, poi giovane dai molti amori, quindi compagno fedele di una donna che lo renderà padre; prima maestro di provincia senza prospettive, poi oratore ufficiale dell’imperatore; prima scrittore senza successo, poi autore di decine di opere che continuano a dare forma alla coscienza e alla cultura dell’Occidente; prima cristiano non battezzato, poi manicheo anti-cattolico, poi scettico, quindi battezzato, sacerdote e, infine, vescovo.

Tempi di crisi. Esistenza piena di cambiamenti. La Storia che volta pagina. Fu attraverso queste esperienze che Agostino giunse a scrivere, rivolto a Dio: il nostro cuore è inquieto finché non riposa in Te.

Loading...

Vi consigliamo anche