Alta tensione di Carlo Conti, il quiz di Rai 1

E’ ancora una volta sfida tra Gerry Scotti e Carlo Conti nella fascia preserale televisiva: se Scotti esordirà su Canale 5 con 50-50, Carlo Conti sarà al timone di Alta tensione.

A partire dal 21 aprile, Alta tensione sostituirà allo stesso orario L’Eredità cercando di ripetere gli ascolti ottenuti da quest’ultimo, forte di una sperimentazione che risale al lontano giugno 2006.

In Alta tensione il concorrente deve costruirsi il proprio montepremi finale attraverso una serie di giochi tramite i quali accumulare dei codici che lo condurranno al gioco finale, che nella fase di sperimentazione prevedeva indovinare una parola di nove lettere conoscendone solo alcune.

In base a ciò che andò in onda nel 2006, proviamo a ricostruire le varie manche di gioco di Alta tensione:
Prima Manche: ogni concorrente risponde a vari tipi di domande per ottenere il punteggio massimo (5) e la prima cifra del codice che diventerà denaro;
Seconda Manche: i concorrenti devono rispondere a domande più difficili per accumulare il massimo del punteggio (7) e mettersi in tasca un’altra cifra del codice finale;
Terza Manche: in 60 secondi i concorrenti devono rispondere a 9 domande molto difficili per arrivare al punteggio massimo (9) e permettere la creazione del codice per vincere il denaro grazie alla conquista dell’ultima cifra;
Quarta Manche: ai concorrenti in gara vengono poste una serie di domande grazie alle quali acquisire due nuovi codici con i quali sostituire i precedenti. Il codice più alto generato grazie ai tre numeri, definirà chi tra i concorrenti in gara accederà alla finale;
Fase Finale: il concorrente deve risolvere un enigma grazie al quale svelare una parola di nove lettere ma facendo in modo di evitare che l’intero montepremi accumulato nel corso delle manche e grazie ai codici messi insieme venga azzerato. facendo attenzione a non cadere in un corto circuito che può arrivare ad azzerare il montepremi vinto fino a quel momento.

Nel corso della sperimentazione del giugno 2006, in molti notarono che nonostante il tentativo riuscito di creare un nuovo ed adrenalinico quiz game, Alta Tensione risultava eccessivamente complesso; non solo, perchè nel corso della manche finale la parola finale potrebbe avere risposte plurime e dunque essere manipolabile.

Chiaramente staremo a vedere se saranno apportate modifiche al regolamento di Alta Tensione e, soprattutto, staremo a vedere chi tra Carlo Conti e Gerry Scotti vincerà la sfida del preserale.