0 Shares 19 Views
00:00:00
17 Dec

Amazon diventa produttore Tv

Michela Fiori - 15 ottobre 2013
Michela Fiori
15 ottobre 2013
19 Views

Oltre 14mila sceneggiature per film, 4mila sceneggiature per serie tv, 24 film e 30 serie tv in prossima produzione. Sono questi i risultati della chiamata alle armi di Amazon nei confronti di sceneggiatori e scrittori. I risultati sono stati presentati da Roy Price direttore degli Amazon Studios, nel corso del MipCom di Cannes. Risultati molto incoraggianti per la società di e-commerce che fortifica l’intenzione del patron di Amazon Jeff Bezos di posizionarsi sul mercato anche come produttore Tv.

“Quello che vogliamo – ha spiegato Price nel suo intervento – è sviluppare contenuti che possano trarre vantaggio della realtà tecnologica del mondo di oggi”. Gli Amazon Studios sono stati creati per realizzare e distribuire contenuti video originali attraverso i servizi LoveFilm e Amazon Prime. L’intenzione è quella di applicare il modello già utilizzato del self publishing librario anche ai prodotti televisivi. La piattaforma offrirebbe agli sceneggiatori la possibilità di essere distribuiti in larga scala e raggiungere così un vasto pubblico.

La tv e il cinema online sono destinati a crescere – ha concluso Price – la nuova televisione troverà contenuti originali e interessanti e si differenzierà dalla tv e dal cinema tradizionale. Autori e produttori impareranno a fare film e tv ottimizzata per la situazione in cui il pubblico li guarda, che sia il soggiorno di una casa, su un televisore, con la pubblicità, o sul piccolo schermo di un tablet o di uno smartphone, contenuti che avranno un proprio linguaggio espressivo”.

 

 

Loading...

Vi consigliamo anche