0 Shares 15 Views
00:00:00
18 Dec

Amici 12: una semifinale con giudici discutibili ed un’attesissima finale in prima TV!

Lea Stazi - 27 maggio 2013
27 maggio 2013
15 Views

Ieri è andata in onda la puntata che ha decretato i quattro finalisti di Amici 12. Una puntata che è stata molto discussa, soprattutto tra i fan della sorprendente Verdiana! Agli occhi di Gabry Ponte, a niente vale la carica delle sue note, la voce calda e la sensibilità della ragazza: il giudice guarda solo ai bianchi e a Moreno. È stato un giudice: “Crudele e poco obiettivo, teatrale ed affatto competente”; le fanpage pullulano di questi commenti.

Una puntata che ha portato anche una novità: si è data la possibilità ai direttori artistisci Emma Marrone ed Eleonora Abbagnato di poter giocare un jolly di due punti per poter salvare la propria squadra. La decisione non è stata presa senza pensare! Infatti, il più delle volte, il voto triplo che ha visto coinvolto anche il giudice d’onore (ieri sera era Raoul Bova), ha portato spesso ad un divario irrecuperabile alla fine delle manches.

Due punti che sono stati ben giocati dalla Abbagnato, che ha portato alla vittoria la propria squadra per quanto riguarda la prima manche: Pasquale della squadra bianca ha ricevuto l’eliminazione parziale. Ma i bianchi non si sono arresi ed è stato proprio Moreno a dare la svolta. Tra i giudici è nettamente il più favorito e, in più, la fiamma di Verdiana andava sempre più a spegnersi. La squadra di Emma ha vinto così la seconda manche, portando al ballottaggio Nicolò contro Pasquale, dove, però, la grazia del favorito dell’étoile ha prevalso su tutti i fronti!

Finalmente vengono così definitivamente elencati i quattro nomi, i quattro finalisti di Amici 12: Greta Manuzi, Moreno Donadoni, Verdiana Zangaro , Nicolò Noto. Quest’ultimo è anche il vincitore assoluto della categoria 'danza'!

La gente in astinenza da televoto da mesi potrà finalmente scatenarsi! Nella puntata finale, che andrà in onda il 1° giugno, i telespettatori saranno i sovrani assoluti! È vero che la trasmissione aveva perso un po’ di stile mettendo da parte questa importante arma che è il pubblico, ma il dogma che regge laTV da 60 anni è uno solo e va rispettato: il pubblico è sovrano e decide.

In fondo chi comprerà i dischi di questi giovani cantanti, chi li ha spinti ad andare avanti fino alla fine e chi li incoraggia non è proprio chi li segue ogni giorno tra la striscia quotidiana e il serale, seppur registrato? Lasciando tutti col fiato sospeso fino alla fine, nessuno potrà sapere in anticipo chi coronerà il sogno targato Amici 12!

Lea Stazi

Loading...

Vi consigliamo anche