0 Shares 8 Views
00:00:00
11 Dec

Annozero, sospeso Vauro e le sue vignette

15 aprile 2009
8 Views

E’ stata ufficialmente annunciata la decisione relativa alla trasmissione Annozero, a seguito delle critiche del presidente della Camera Gianfranco Fini e del premier Silvio Berlusconi: per riequilibrare la situazione è stato prescritto un immediato riequilibrio relativo ai servizi andati in onda dall’Abruzzo giovedì scorso e, soprattutto, la sospensione del vignettista Vauro.

Vauro è stato sospeso per il disegno dedicato all’aumento delle cubature dei cimiteri per accogliere le vittime del sisma "valutata gravemente lesiva dei sentimenti di pietà dei defunti e in contrasto con i doveri e la missione del servizio pubblico", come si legge nella nota diffusa da Viale Mazzini.

"Il direttore generale, Mauro Masi, con tutte le strutture aziendali competenti", continua la nota diffusa da Viale Mazzini, "ha esaminato alla luce delle normative di legge vigenti e i regolamenti aziendali la puntata di giovedì scorso di Annozero. Fatte salve le valutazioni di competenza del cda, il direttore generale ha inviato a Michele Santoro e ai direttori del Tg3, Antonio Di Bella (testata sotto la quale è ricondotto Annozero in periodo di par condicio, ndr) e di Raidue, Antonio Marano, una lettera sulla necessità che sin dalla prossima puntata siano attivati i necessari e doverosi riequilibri informativi specificatamente in ordine ai servizi andati in onda dall’Abruzzo. Non sono stati invece ravvisati sostanziali elementi di squilibrio nel dibattito svolto in studio nel corso della trasmissione".

Le vignette di Vauro al termine di Annozero del 9 aprile e l’annuncio della sospensione di Vauro al Tg1 delle 13.30:

Vi consigliamo anche