0 Shares 12 Views
00:00:00
17 Dec

Barbara D’Urso e le risse in tv, recidiva o furba?

La Redazione - 21 ottobre 2009
La Redazione
21 ottobre 2009
12 Views

Dopo la rissa di domenica scorsa sull’omofobia, Barbara D’Urso ci casca di nuovo ma stavolta nel corso del salotto di Pomeriggio Cinque, cavalcando quella che sa essere garanzia di ascolti.

E volete sapere di che cosa si è discusso? Di telerisse, con tanto di personaggi esperti in materia: Vittorio Sgarbi, Alessandra Mussolini, Alessandro Cecchi Paone, Alba Parietti, Antonella Boralevi e lo psichiatra televisivo Alessandro Meluzzi.

Sono state mostrate le immagini di quanto accaduto domenica pomeriggio, si è animatamente discusso di cosa è giusto e cosa è sbagliato (eh si, salotto esimio dove ragionare dei massimi sistemi) e la Boralevi per poco non è arrivata alle mani con la Parietti.

Il tutto dopo sol 24 ore dalle scuse pubbliche della D’Urso che si era detta amareggiata per quanto accaduto e lo aveva fatto niente di meno che durante il Tg5.

Difficile non pensare a quanto affermò la conduttrice partenopea quando etichettò la domenica di Paola Perego, e con essa tutti i programmi condotti da quest’ultima, come trash: non ci sembra che Barbara D’Urso stia facendo meglio.

Si sta solo limitando ad evitare la sovraesposizione di tette e sederi ma per il resto anche il suo, di trash, è encomiabile davvero.

La puntata di Pomeriggio Cinque di ieri e, di seguito, le scuse di Barbara D’Urso durante il Tg5 di lunedì 19 ottobre:

Loading...

Vi consigliamo anche