0 Shares 16 Views
00:00:00
14 Dec

Berlusconi da Santoro a Servizio Pubblico stasera: ecco cosa dobbiamo aspettarci

10 gennaio 2013
16 Views

Dopo anni di scontri a distanza, rifiuti verbali, telefonate minacciose ed "editti", nell'ambito della sua personalissima campagna elettorale Silvio Berlusconi stasera alle 21.10 sarà ospite di Michele Santoro su La7 a Servizio Pubblico.

Santoro ha annunciato che la puntata sarà tranquilla e tale e quale alle altre ma l'attesa è tutta per lo scontro tra Berlusconi e Travaglio che si spera essere al massimo della forma per rispondere ad un Berlusconi ormai talmente tanto abituato a stare di fronte alle telecamere di essere in grado di manovrare argomenti e spostare le discussioni a suo favore.

Intitolata "Mi Consenta" la puntata di Servizio Pubblico di stasera è finita anche sui siti delle scommesse che permettono di scommettere sulla tenuta di Berlusconi: una sua uscita di scena prima della fine della puntata è quotata a 5 ma l'ipotesi più probabile, quotata a 1, è che resti fino alla fine della trasmissione.

La puntata si annuncia tra le più scintillanti e le più viste dal momento che Berlusconi si troverà di fronte quelli che considera i suoi più agguerriti nemici nonostante nell'ultimo periodo abbia espresso parole "simpatiche" nei confronti del suo più grande detrattore, Marco Travaglio.

Ma in soldoni cosa dobbiamo aspettarci stasera da Berlusconi a Servizio Pubblico? Avendo visto i match precedenti, l'ex Presidente del Consiglio è sempre apparso davanti alle telecamere in vesti diverse: da Barbara D'Urso ha spadroneggiato, da Giletti ha minacciato la fuga, con la Gruber è stato arrogante e maleducato, dall'amico Bruno Vespa è apparso quasi sottomesso (chiaramente strategicamente e grazie a domande di cui probabilmente conosceva il contenuto vista la totale assenza di tentennamenti).

In tutti i casi mascherata sotto un sorriso e delle battutine al fulmicotone nei confronti degli italiani, della classe politica (a cui probabilmente dimentica di appartenere) e delle donne (la misoginia continua ad essere un elemento fondante del suo essere) un'arroganza e una prepotenza rese possibili dalla capacità dialettica del Cavaliere e da certe mancanze dei suoi interlocutori.

Stasera forse scopriremo se c'è qualcuno che puo' contenerne il flusso delle parole riportandolo a livelli più accettabili: quel qualcuno possono essere Michele Santoro, Marco Travaglio ma anche Gianni Dragoni, Luisella Costamagna e Giulia Innocenzi.

Appuntamento stasera alle 21 in diretta su La7 e in streaming sul sito de Il Fatto Quotidiano.

(La foto è la vignetta disegnata da Vauro per presentare la puntata di Servizio Pubblico di stasera)
 

Loading...

Vi consigliamo anche