0 Shares 8 Views 7 Comments
00:00:00
10 Dec

Bestemmia Massimo al Gf10, il Moige presenta denuncia

25 gennaio 2010
8 Views 7

Mentre il pubblico attende il verdetto che stasera porterà all’esclusione di una tra Sarah Nile e Veronica Ciardi, il Moige (Movimento Italiano Genitori) fa sapere di aver presentato formale denuncia al Prefetto di Roma affinchè venga sanzionata ai sensi dell’art. 724 del Codice Penale la bestemmia pronunciata da Massimo Scattarella durante il Grande Fratello 10.

“Il caso della bestemmia è stato l’ultimo esempio della volgarita’ che imperversa da anni nel programma in questione”, afferma Elisabetta Scala, responsabile dell’Osservatorio Media del Moige.

"L’episodio è aggravato ancora di pi dal silenzio della rete, che non si è ancora pronunciata in proposito nè ha preso provvedimenti per ciò che concerne il concorrente, di cui chiediamo nuovamente l’espulsione”.

“La denuncia”, conclude la responsabile del Moige, “è un atto dovuto per ribadire per sottolineare l’urgenza di azioni concrete verso quei tanti programmi che hanno oltrepassato il limite della decenza”.

Teniamo a precisare che al momento in cui scriviamo nè Endemol nè Mediaset hanno comunicato la propria posizione in materia e tantomeno hanno fatto sapere se stasera intendono procedere contro Massimo oppure no.

La sensazione è che, vista la moria di concorrenti forti, le due aziende stiano facendo finta di niente tentando di non perdere uno dei pochi concorrenti rimasti che ancora riescono in qualche modo a coinvolgere il pubblico.

Segnaliamo inoltre che nessuno si è degnato di spiegare cosa è accaduto la notte del 21 gennaio scorso

Vi consigliamo anche