CSI 8, da stasera su FoxCrime

Arriva in prima visione assoluta per l’Italia su FOXCRIME dal 20 marzo 2008 ogni giovedì alle 21.50, l’ottava stagione inedita di CSI- Scena del Crimine, la serie tv più famosa e seguita al mondo.
 
Partita con la sua ottava stagione lo scorso settembre sulla CBS negli Usa, la serie, che non teme l’usura del tempo, ha fatto registrare nuovi record d’ascolto, raggiungendo picchi di oltre 21 milioni di spettatori a episodio.

I nuovi episodi prendono il via proprio dalla risoluzione del caso del “Killer delle Miniature” che ha tenuto con il fiato sospeso milioni di telespettatori in tutto il mondo nell’ultimo emozionante episodio della passata stagione; Sara Slide (Jorja Fox) è infatti ostaggio del killer e rischia di morire nel caldo soffocante del deserto del Nevada imprigionata in una macchina. Tutta la squadra capitanata da Nick Stokes (George Eads) è impegnata nella disperata ricerca di Sara, mentre Grissom (William Petersen) è alle prese con l’enigma nascosto dietro l’unico indizio che potrebbe aiutarlo a salvarla.

Sara riuscirà a sfuggire al suo destino, ma questa scioccante esperienza la segnerà profondamente e la porterà a rivedere il suo rapporto con Grissom e con l’intera squadra  Un trauma che la spingerà nell’ottavo episodio a lasciare improvvisamente il team con cui ha condiviso così tanto e per così tanto tempo. All’abbandono di Sara corrisponderà l’ingresso di un nuovo membro, Veronica Lake (Jessica Lukas), una giovane ragazza piena di energie ed entusiasmo ma senza molta esperienza.

Nel corso di questa nuova stagione, che vedrà l’ottavo episodio diretto dal regista premio Oscar William Friedkin (Il braccio violento della legge, L’esorcista), seguiremo inoltre Grissom alle prese con una misteriosa epidemia che sta colpendo le api in tutto il mondo, di cui cercherà di scoprire le  cause.

Ma non finisce qui perchè FoxCrime ha riservato una sorpresa speciale a tutti gli appassionati di CSI: uno spot d’autore firmato da Alex Infascelli. Partendo da immagini di vita quotidiana, il promo gioca con l’immaginario del pubblico televisivo e su come questo oggi sia profondamente influenzato da CSI. L’ambientazione è quella di un bar e ogni singola inquadratura svela elementi che potrebbero essere tracce su una scena del delitto.